Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, due patenti ritirate ad automobiliste ubriache

FESTA DELLA DONNA ETILICA, FINISCE FUORI STRADA

Troppi brindisi, 42enne alla guida con un tasso di 1,8 gr/l


TREVISO - Doppio incidente nella notte tra l'8 e il 9 marzo, in viale della Repubblica a Treviso. A provocarli due automobiliste, reduci dai festeggiamenti per la “festa della donna”: per entrambe, incastrate dall'alcooltest, è scattato il ritiro della patente di guida. L'incidente più grave verso le 4.45 nei pressi della Fonderia. Protagonista una 42enne di Oderzo, al volante di una Ford Fiesta. L'automobilista, annebbiata dall'alcool, ha prima imboccato viale della Repubblica dirigendosi verso le Stiore, poi si esibita in una pericolosa inversione a U. La manovra ha portato l'auto a finire nel fossato.
L'automobilista e l'amica che si trovava con lei in auto sono state soccorse dagli agenti della polizia stradale: entrambe non avevano riportato ferite. Impietoso per la 42enne l'esito dell'alcooltest a cui è stata sottoposta. La donna guidava con un tasso alcolemico di 1,8 gr/l: per lei è scattato il ritiro della patente e probabilmente il sequestro dell'auto. Patente ritirata, sempre nel corso della stessa notte, anche ad una 27enne di Valdobbiadene.
La giovane stava percorrendo viale della Repubblica in direzione delle Stiore quando, all'altezza di San Bartolomeo, verso le 3.15, ha perso il controllo della sua Fiat Punto. L'utilitaria ha divelto tre cartelli stradali ed è finita fuori strada. Sia lei che l'amica che si trovava al suo fianco a bordo dell'auto non hanno riportato ferite. La giovane automobilista è stata pizzicata con un tasso alcolemico di 0,6 gr/l. Oltre al ritiro della patente la 27enne dovrà pagare anche i danni causati alla segnaletica stradale.