Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, due patenti ritirate ad automobiliste ubriache

FESTA DELLA DONNA ETILICA, FINISCE FUORI STRADA

Troppi brindisi, 42enne alla guida con un tasso di 1,8 gr/l


TREVISO - Doppio incidente nella notte tra l'8 e il 9 marzo, in viale della Repubblica a Treviso. A provocarli due automobiliste, reduci dai festeggiamenti per la “festa della donna”: per entrambe, incastrate dall'alcooltest, è scattato il ritiro della patente di guida. L'incidente più grave verso le 4.45 nei pressi della Fonderia. Protagonista una 42enne di Oderzo, al volante di una Ford Fiesta. L'automobilista, annebbiata dall'alcool, ha prima imboccato viale della Repubblica dirigendosi verso le Stiore, poi si esibita in una pericolosa inversione a U. La manovra ha portato l'auto a finire nel fossato.
L'automobilista e l'amica che si trovava con lei in auto sono state soccorse dagli agenti della polizia stradale: entrambe non avevano riportato ferite. Impietoso per la 42enne l'esito dell'alcooltest a cui è stata sottoposta. La donna guidava con un tasso alcolemico di 1,8 gr/l: per lei è scattato il ritiro della patente e probabilmente il sequestro dell'auto. Patente ritirata, sempre nel corso della stessa notte, anche ad una 27enne di Valdobbiadene.
La giovane stava percorrendo viale della Repubblica in direzione delle Stiore quando, all'altezza di San Bartolomeo, verso le 3.15, ha perso il controllo della sua Fiat Punto. L'utilitaria ha divelto tre cartelli stradali ed è finita fuori strada. Sia lei che l'amica che si trovava al suo fianco a bordo dell'auto non hanno riportato ferite. La giovane automobilista è stata pizzicata con un tasso alcolemico di 0,6 gr/l. Oltre al ritiro della patente la 27enne dovrà pagare anche i danni causati alla segnaletica stradale.