Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Orsago, disoccuppato rintracciato e arrestato dai carabinieri

PERDE TUTTO ALLE SLOT: FUGGE CON IL VIDEOPOKER

Spintona la barista e carica il dispositivo sulla propria auto


ORSAGO - Esasperato per aver perso un'ingente somma di denaro al videopoker, ha pensato bene di prendere il dispositivo, caricarlo in auto e scappare, spintonando la barista che ha cercato inutilmente di impedirglielo. La vicenda è avvenuta nel pomeriggio di ieri, verso le 17, a Orsago all'interno del bar “Don Bacco”.
Autore del furto un 49enne di Vazzola, disoccupato e pregiudicato che è stato arrestato ora dovrà rispondere di rapina impropria e lesioni aggravate. Dopo l'ennesima giocata sfortunata il 49enne ha dato in escandescenze; ha staccato la spina del videopoker e lo ha trascinato fino all'uscita del bar, caricandolo poi nel bagagliaio dell'auto.
La barista, esterrefatta, ha tentato di bloccare l'uomo ma è stata scaraventata a terra. Il 49enne è stato rintracciato tre ore dopo, verso le 20, dai carabinieri di Codognè: si trovava in piazza Dante a Vazzola, intento a parlare con alcuni amici. Per lui è scattato l'arresto, poi convalidato dal giudice; il 49enne è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora in attesa del giudizio. Il videopocker invece, è stato ritrovato, divelto e svuotato del denaro, nelle prime ore di oggi, a bordo strada, poco distante dall’abitato di Bibano di Godega di Sant’Urbano ed è stato restituito ai legittimi proprietari.