Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da lunedì riunione di super esperti coordinati da Ca' Foscari

TREVISO CAPITALE MONDIALE DELLA FINANZA PER LE PMI

Si cerca una sede per un master di alta specializzazione


TREVISO - Esperti internazionali di imprenditorialità e finanza hanno scelto il Campus di Treviso dell’Università Ca’ Foscari per fare il punto della situazione sulla finanza per lo sviluppo della piccola e media impresa. Dal 14 al 16 marzo, infatti, si svolgerà l’edizione europea della conferenza annuale dalle californiane Academy of Entrepreneurial Finance e Academy of Behavioral Finance and Economics. “Frontiers of Small Business and Entrepreneurial Finance in a Global Environment” è il titolo della tre giorni di attività, con un ricco programma che unisce seminari accademici a momenti di incontro culturale aperti al pubblico.
Un panel di oltre 40 relatori internazionali di altissimo livello è atteso in città. Fra questi: Philipp Hartman, vice-direttore alla ricerca della Banca Centrale Europea di Francoforte; Dror Kennet capo economista al Dipartimento del Tesoro statunitense; James Ang, professore emerito di Finanza comportamentale alla Florida State University; Ali Fatemi, professore emerito di Finanza aziendale alla De Paul University di Chicago; Hans-Peter Burghof, professore ordinario di Economia bancaria all’università di Hoenheim-Stoccarda; Russel Yazdipour, direttore della Academy of Behavioral Finance di Los Angeles; Andrea Moro, docente di Entrepreneurial Finance nella britannica Cranfield University, Josina Kramerling, responsabile del CFA Institute a Bruxelles e di Valdimir Ivanov, della Securities and Exchange Commission.
Ad accogliere i prestigiosi ospiti ci saranno il sindaco di Treviso Giovanni Manildo che, insieme al direttore del Campus trevigiano di Ca’ Foscari Giancarlo Corò, apriranno la manifestazione. Si conferma quindi la volontà del Campus Ca Foscari di Treviso di diventare polo internazionale di riferimento per gli studi sull’imprenditorialità. Lo dimostra anche la presenza di uno stand permanente di Palgrave-Macmillan, la prestigiosa casa editrice giunta appositamente da New York per attingere da questa iniziativa future opportunità di pubblicazioni internazionali.
Oltre a discutere di economia e finanza, gli ospiti della conferenza potranno partecipare anche a diverse iniziative culturali “nella città e con la città”, come sottolinea l’assessore Luciano Franchin. Grazie al patrocinio del Comune di Treviso viene concesso a tutti i cittadini interessati l’accesso libero ai lavori della conferenza. La collaborazione con Fondazione Cassamarca consentirà invece ai conferenzieri di visitare i principali musei e luoghi culturali cittadini.
Di particolare interesse sarà l’Open City Event voluto da CentroMarca Banca previsto il 15 marzo alle ore 18.30 all’Auditorium Santa Caterina dove i vari relatori incontreranno la città per discutere “L’impresa di innovare, The new age of Banking and Finance”, sotto la regia del professor Giorgio Bertinetti, ordinario di Finanza aziendale a Ca’ Foscari. Prima dell’evento i relatori incontreranno la stampa per comunicare i risultati della conferenza.
Tutti i dettagli del programma sono disponibili al sito della Academy www.aoef.org che ha affidato l’evento a PGreco-T, la confraternita degli studenti del Campus trevigiano che, dopo l’impeccabile gestione a Ca’ Foscari della World Finance Conference, nel 2014, e della Financial Management Conference, nel 2015, conferma la sua proiezione internazionale, esperienza unica nel panorama italiano.
Gran finale il 16 mattina nella sede centrale di Ca’ Foscari a Venezia, con la sessione pubblica conclusiva dei lavori che sarà aperta dal Rettore Michele Bugliesi e che avrà come principale relatore il vice-direttore della BCE di Francoforte, Philpp Hartman. Nel dibattito è previsto l'intervento del Vice Ministro delle Finanze Enrico Zanetti e l’intervento conclusivo di Guido Mantovani, docente di Entrepreneurial Finance a Ca’ Foscari e Strasburgo, che per la prima volta parlerà nella nuova veste di Direttore della Academy.