Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista a due degli ideatori del progetto Virna Pierobon e Fulvio Valt

SUOI LUOGHI DELLA GUERRA BIANCA CON GLI SCI AI PIEDI

Tra Fassa, Fiemme e Falcade un progetto innovativo sul 1° conflitto mondiale


MOENA - Moltissimi sciatori hanno percorso quelle splendide piste tra Veneto e Trentino. Nell'ebbrezza della discesa, però, in pochi forse si sono guardati intorno, riconoscendo in quelle cime e in quei valloni i luoghi dove cent'anni fa si sono combattuti gli scontri della guerra d'alta quota, e sono state scritte pagine di eroismo dai soldati di entrambe gli eserciti.
Nel centenario della Grande guerra, nell'area sciistica tra le valli di Fassa e di Fiemme, il passo San Pellegrino e Falcade, ecco allora l'innovativo progetto di cinque ski tour per “Sciare nella storia”. Sei scuole di sci (Moena, Vigo, Pozza, Campitello, Canazei e la Equipe di Falcade) si sono messe insieme per individuare degli itinerari all'insegna dello sport e della memoria storica: nello straordinario museo a cielo aperto delle Dolomiti, patrimonio dell'Unesco, l'appassionato potrà raggiungere i luoghi dove, dal 1915 al 1917, fino alla ritirata di Caporetto, passava il fronte del primo conflitto mondiale e dove italiani ed austro-ungarici sono stati protagonisti della “Guerra bianca”. Il tutto con gli sci ai piedi. E i maestri di sci, oltre ad insegnare la tecnica, aiuteranno anche a riscoprire quegli eventi e le testimonianze che ancora rimangono.
Il giornalista Paolo Pilla ci presenta questa iniziativa, insieme a due degli ideatori, la giornalista Virna Pierobon e Fulvio Valt, direttore della scuola sci Equipe di Falcade.