Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, l'associazione riunisce 45 brand ultracentenari

IMPRESE STORICHE ITALIANE: ELETTA VICEPRESIDENTE MARIACRISTINA GRIBAUDI

La nomina dell'amministratrice di Keyline-gruppo Bianchi


CONEGLIANO - Mariacristina Gribaudi, amministratrice unica di Keyline-Gruppo Bianchi 1770 di Conegliano, è stata eletta quale prima vicepresidente e presidente del Distretto Italia Settentrionale dell’Unione imprese storiche italiane per la legislatura 2016-2019. L’incarico è stato conferito a Firenze in occasione dell’assemblea annuale dell’associazione che riunisce 45 brand ultracentenari del Made in Italy appartenenti a 8 regioni d’Italia. Confermato alla presidenza dell’Unione Eugenio Alphendery, direttore e comproprietario dell’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella 1612 Firenze.
“L’Unione imprese storiche italiane deve diventare sempre più un punto di riferimento non solo per gli imprenditori ma anche per i giovani e per il mondo universitario – ha detto Mariacristina Gribaudi, amministratrice unica di Keyline dopo aver ricevuto il suo mandato – Dobbiamo essere in grado di tramandare alle nuove generazioni i grandi valori che le nostre imprese associate hanno custodito per secoli e per generazioni”.
L’Unione Imprese Storiche Italiane ha tra i propri obiettivi strategici l’apertura di nuove collaborazioni con associazioni estere di imprese storiche e la promozione di eventi e iniziative che affrontino le tematiche più attuali dell’imprenditoria italiana (dalle nuove forme di innovazione al passaggio generazionale, dal ruolo dei musei d’impresa alla brand protection).