Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, l'associazione riunisce 45 brand ultracentenari

IMPRESE STORICHE ITALIANE: ELETTA VICEPRESIDENTE MARIACRISTINA GRIBAUDI

La nomina dell'amministratrice di Keyline-gruppo Bianchi


CONEGLIANO - Mariacristina Gribaudi, amministratrice unica di Keyline-Gruppo Bianchi 1770 di Conegliano, è stata eletta quale prima vicepresidente e presidente del Distretto Italia Settentrionale dell’Unione imprese storiche italiane per la legislatura 2016-2019. L’incarico è stato conferito a Firenze in occasione dell’assemblea annuale dell’associazione che riunisce 45 brand ultracentenari del Made in Italy appartenenti a 8 regioni d’Italia. Confermato alla presidenza dell’Unione Eugenio Alphendery, direttore e comproprietario dell’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella 1612 Firenze.
“L’Unione imprese storiche italiane deve diventare sempre più un punto di riferimento non solo per gli imprenditori ma anche per i giovani e per il mondo universitario – ha detto Mariacristina Gribaudi, amministratrice unica di Keyline dopo aver ricevuto il suo mandato – Dobbiamo essere in grado di tramandare alle nuove generazioni i grandi valori che le nostre imprese associate hanno custodito per secoli e per generazioni”.
L’Unione Imprese Storiche Italiane ha tra i propri obiettivi strategici l’apertura di nuove collaborazioni con associazioni estere di imprese storiche e la promozione di eventi e iniziative che affrontino le tematiche più attuali dell’imprenditoria italiana (dalle nuove forme di innovazione al passaggio generazionale, dal ruolo dei musei d’impresa alla brand protection).