Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, l'associazione riunisce 45 brand ultracentenari

IMPRESE STORICHE ITALIANE: ELETTA VICEPRESIDENTE MARIACRISTINA GRIBAUDI

La nomina dell'amministratrice di Keyline-gruppo Bianchi


CONEGLIANO - Mariacristina Gribaudi, amministratrice unica di Keyline-Gruppo Bianchi 1770 di Conegliano, è stata eletta quale prima vicepresidente e presidente del Distretto Italia Settentrionale dell’Unione imprese storiche italiane per la legislatura 2016-2019. L’incarico è stato conferito a Firenze in occasione dell’assemblea annuale dell’associazione che riunisce 45 brand ultracentenari del Made in Italy appartenenti a 8 regioni d’Italia. Confermato alla presidenza dell’Unione Eugenio Alphendery, direttore e comproprietario dell’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella 1612 Firenze.
“L’Unione imprese storiche italiane deve diventare sempre più un punto di riferimento non solo per gli imprenditori ma anche per i giovani e per il mondo universitario – ha detto Mariacristina Gribaudi, amministratrice unica di Keyline dopo aver ricevuto il suo mandato – Dobbiamo essere in grado di tramandare alle nuove generazioni i grandi valori che le nostre imprese associate hanno custodito per secoli e per generazioni”.
L’Unione Imprese Storiche Italiane ha tra i propri obiettivi strategici l’apertura di nuove collaborazioni con associazioni estere di imprese storiche e la promozione di eventi e iniziative che affrontino le tematiche più attuali dell’imprenditoria italiana (dalle nuove forme di innovazione al passaggio generazionale, dal ruolo dei musei d’impresa alla brand protection).