Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Istrana, ha perso il controllo del mezzo forse per un malore

FUORI STRADA CON LO SCOOTER, GRAVE 28ENNE

Incidente all'alba lungo la strada che conduce a Ospedaletto


ISTRANA - Grave incidente all'alba di oggi, verso le 6.45, lungo la strada provinciale 680 che da Istrana conduce alla frazione di Ospedaletto. Un giovane di 28 anni, Christopher Alo', residente a Treviso, ha perso il controllo del suo scooter, un Peugeot 50, ed è finito prima contro un marciapiede a bordo strada e poi contro un palo. Il centauro ha riportato lesioni gravissime ed ora si trova ricoverato in prognosi riservata presso l'ospedale Ca' Foncello di Treviso. A prestargli soccorso sono stati i paramedici del Suem118; a dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio.
Sul posto per i rilievi di legge e per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente sono intervenuti gli agenti della polizia stradale del distaccamento di Vittorio Veneto. L'uscita di strada del centauro sarebbe da ricondurre, secondo i primi accertamenti, ad un malore improvviso o all'alta velocità. Da escludere, per ora, il coinvolgimento di altri veicoli nell'incidente.