Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un confronto sulla politica estera, tra Medioriente, Europa e Italia

INCONTRO CON MASSIMO D'ALEMA ALLA LIBRERIA LOVAT

Stasera ore 18.00 a Villorba


Massimo D’Alema a Treviso per un confronto sulla politica estera, il ruolo dell’Europa e dell’Italia, la situazione mediorientale, lunedì 14 Marzo dalle ore 18.00, presso la Libreria Lovat di Villorba.

D'Alema sarà in dialogo con l’On. Floriana Casellato deputata trevigiana del PD e Leone Cimetta della Segreteria Provinciale PD Treviso.

“Con Massimo D’Alema discuteremo anzitutto delle sfide che impegneranno nei prossimi mesi l'Italia e l'Unione europea: il referendum britannico per la permanenza del Regno Unito nell'UE, con le condizioni imposte da premier Cameron al Consiglio Europeo; la questione dei richiedenti asilo, con la proposta italo-tedesca di un sistema di identificazione comunitario dei richiedenti asilo, il rapporto con la Turchia. – dichiara l’On. Casellato - Cercheremo di parlare anche della recente vittoria dei riformisti in Iran e delle prossime elezioni negli Stati Uniti. Non mancherà sicuramente uno sguardo sulle vicende italiane e sulle prospettive per il nostro Paese”

Massimo D'Alema è presidente di ItalianiEuropei, fondazione di cultura politica riformista di cui fanno parte personalità del calibro di Giuliano Amato, Massimo Bray, Alfredo Reichlin, e che stampa l’omonima rivista bimestrale. Presiede inoltre da alcuni anni la FEPS, la fondazione europea di studi progressisti del PSE. Già Presidente del Consiglio dei Ministri, Ministro degli Esteri, Presidente del Copasir, è considerato uno dei maggiori esperti italiani di politiche europei e di affari esteri.