Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pesano 2 chili ciascuno, sono in Neonatologia ma stanno bene

TRIPLO FIOCCO AL CA' FONCELLO: TRE GEMELLINI

Il parto ieri mattina: due femminucce e un bimbo


TREVISO -  Tre fiocchi, due rosa ed uno azzurro, sono stati appesi oggi al nido del reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell'ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Una mamma di 31 anni, giunta alla trentaduesima settimana di gravidanza ha dato alla luce tre bimbi. Il parto, programmato al fine di evitare eventuali complicazioni, è stato portato a termine dal primario Enrico Busato e dalla sua equipe con la collaborazione dei colleghi della Terapia Neonatale e dell’Anestesia. La mamma era alla sua prima gravidanza.
“Il parto si è svolto rapidamente a cavallo delle 11.30 questa mattina – spiega il dottor Busato –. I bimbi pesano ognuno poco meno di due chili. La signora è stata seguita da noi fin dall’inizio della gravidanza nel nostro ambulatorio per le gravidanze a rischio. Ha affrontato il parto con anestesia spinale quindi ha potuto vedere ed abbracciare subito i tre piccoli che ora sono in Patologia neonatale. Prevediamo debbano rimanervi ancora per una ventina di giorni circa ma il quadro complessivo è abbastanza positivo”.
Al dottor Busato ed alla sua equipe sono giunte le congratulazioni del direttore generale Francesco Benazzi che esprime anche il benvenuto a nome dell’azienda ai tre gemellini e le felicitazioni ai due genitori.