Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, colpo alle 2.30, uno dei ladri è rimasto ferito

"SALMOIRAGHI" RAZZIATO DALLA BANDA DEL TOMBINO

Vetrata in pezzi, spariti 260 paia di occhiali, bottino ingente


TREVISO - Colpo nella notte della "banda del tombino": questa volta a finire nel mirino il negozio di ottica "Salmoiraghi e Viganò" di viale della Repubblica a Treviso. Ad agire, verso le 2.30, una banda composta da almeno tre o quattro persone: con la solita tecnica, cioè scagliando contro una delle vetrate un chiusino di ghisa, i ladri si sono introdotti del negozio e qui hanno svuotato alcuni espositori di occhiali da vista e da sole.
Spariti, in un blitz fulmineo, durato pochissimi minuti, almeno 260 paia di occhiali (di marchi come Gucci, Dolce e Gabbana, Prada, Burberry, Oackley, Rayban, Vogue, Guess, Liu Jo, police) per un valore complessivo vicino ai 35mila euro. Le telecamere interne del negozio hanno immortalato il raid dei malviventi che sono fuggiti poi a bordo di un'auto prima dell'intervento delle guardie giurate. Uno dei ladri si sarebbe ferito con un pezzo di vetro: tracce di sangue sono state infatti trovate sul luogo del colpo e sono state repertate durante il sopralluogo svolto dalla polizia che ora indaga sull'episodio.
Nella notte tra venerdì e sabato, con la stessa tecnica, era stato colpita l'ottica "Salmoiraghi e Viganò" di Preganziol, in viale Europa. Anche in quel frangente il bottino era stato molto ingente, di diverse decine di migliaia di euro. Gli investigatori credono nell'esistenza di un'unica banda specializzata in questo tipo di razzie. Sempre con l'utilizzo di un tombino scagliato contro una vetrata era stato visitato dai ladri, nella notte tra domenica e lunedì, anche il negozio di elettronica “Falcon” di Preganziol, lungo il Terraglio. Spariti decine tra smartphone e tablet di marchi come Apple e Samsung.