Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, nei guai senegalese 30enne, per lui scatterà l'espulsione

AMBULANTE CONTRO CLIENTE, RISSA AL RISTORANTE

Tensione martedì sera all'antica osteria Carraresi


TREVISO - C'è voluto l'intervento dei carabinieri per mettere fine, martedì sera, ad una furibonda lite tra un trevigiano di 51 anni ed un venditore ambulante di 30 anni, originario del Senegal. La zuffa, a colpi di calci e pugni, è avvenuta all'esterno dell'antica Osteria Carraresi, in via Palestro, nel cuore del centro storico di Treviso. Alla base dello scontro ci sarebbe l'insistenza con cui l'africano avrebbe cercato di vendere alcuni oggetti che aveva con sé. Il 50enne stava cenando con alcuni amici all'interno del ristorante e verso le 22, il venditore ambulante è entrato nel locale per proporre ai commensali alcuni oggetti. Inutili i ripetuti “no” del trevigiano allo straniero che avrebbe insistito al punto di scatenare la reazione del 50enne. La lite si è spostata all'esterno del locale. Tra i due prima sono volati alcuni insulti, poi alcuni spintoni. Ad avere la peggio è stato lo straniero che è stato colpito con un pugno. A mettere fine allo scontro ci hanno pensato i militari, intervenuti su richiesta di alcuni passanti e altri clienti del ristorante. Per i duellanti sono state lievi le ferite riportate ma è stato comunque necessario l'intervento di un'ambulanza del Suem118 (il senegalese ha riportato lesioni guaribili con una prognosi di sette giorni). Le indagini sull'episodio sono ora a cura dei carabinieri della stazione di Treviso che dopo aver sentito alcuni testimoni potrebbero acquisire anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza che sono presenti in zona. Nel frattempo però lo straniero, irregolare sul territorio e senza permesso di soggiorno, sarà avviato all'espulsione.