Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, nei guai senegalese 30enne, per lui scatterà l'espulsione

AMBULANTE CONTRO CLIENTE, RISSA AL RISTORANTE

Tensione martedì sera all'antica osteria Carraresi


TREVISO - C'è voluto l'intervento dei carabinieri per mettere fine, martedì sera, ad una furibonda lite tra un trevigiano di 51 anni ed un venditore ambulante di 30 anni, originario del Senegal. La zuffa, a colpi di calci e pugni, è avvenuta all'esterno dell'antica Osteria Carraresi, in via Palestro, nel cuore del centro storico di Treviso. Alla base dello scontro ci sarebbe l'insistenza con cui l'africano avrebbe cercato di vendere alcuni oggetti che aveva con sé. Il 50enne stava cenando con alcuni amici all'interno del ristorante e verso le 22, il venditore ambulante è entrato nel locale per proporre ai commensali alcuni oggetti. Inutili i ripetuti “no” del trevigiano allo straniero che avrebbe insistito al punto di scatenare la reazione del 50enne. La lite si è spostata all'esterno del locale. Tra i due prima sono volati alcuni insulti, poi alcuni spintoni. Ad avere la peggio è stato lo straniero che è stato colpito con un pugno. A mettere fine allo scontro ci hanno pensato i militari, intervenuti su richiesta di alcuni passanti e altri clienti del ristorante. Per i duellanti sono state lievi le ferite riportate ma è stato comunque necessario l'intervento di un'ambulanza del Suem118 (il senegalese ha riportato lesioni guaribili con una prognosi di sette giorni). Le indagini sull'episodio sono ora a cura dei carabinieri della stazione di Treviso che dopo aver sentito alcuni testimoni potrebbero acquisire anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza che sono presenti in zona. Nel frattempo però lo straniero, irregolare sul territorio e senza permesso di soggiorno, sarà avviato all'espulsione.