Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il costruzione la banca dati per l'accesso alle ztl di tutto il Veneto

SBLOCCATI I CONTRIBUTI PER LE AUTO DEI DISABILI

Dalle Ulss della Marca 78mila euro per adattare i veicoli


TREVISO - Li attendevano da oltre due anni: ora i contributi ai disabili della Marca per adattare la propria auto sono stati sbloccati. L'Ulss 9 sta provvedendo a liquidare 38mila euro complessivi (Iva compresa) ad una trentina di beneficiari. Nelle aziende Ulss 7 e 8, con un anticipo di cassa, già nelle scorse settimane, erano stati messi a disposizione rispettivamente 19mila e 21mila euro.
Si tratta delle quote (circa il 20%) di quanto speso nel biennio 2012-2013 dalle persone con disabilità per gli strumenti che consentono loro di guidare la propria vettura.
“Il mondo della disabilità va sostenuto – sottolinea il direttore generale Francesco Benazzi -. Per questo faremo in modo che il ritardo non si ripeta più: disponendo di liquidità, anticiperemo noi direttamente le somme, in attesa del versamento dalla Regione". Soddisfazione anche dall’Associazione Oltre le Barriere, tramite la sua presidente Marzia Zorzetto: “Si tratta di cifre magari non rilevanti per qualcuno, ma che per chi deve vivere con l'assegno assistenziale sono fondamentali". La presidente dell'associazione ha ringraziato i vertici dell'Ulss per essersi attivati ed aver trovato rapidamente una soluzione al problema.
Un'altra novità a favore del mondo della disabilità è stata portata da Andrea Bellipanni, addetto ai contrassegni della Polizia Locale di Treviso. Si sta creando una banca dati, affinchè i disabili possano circolare liberamente in tutte le zone a traffico limitato del Veneto. Con la collaborazione dell’Associazione Oltre le Barriere, gli interessati devono fornire il numero di contrassegno e il numero di targa di un massimo di due automobili; coloro che sono residenti nel Comune di Treviso possono rivolgersi al numero dell’Associazione 333 6319572, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Galleria fotograficaGalleria fotografica