Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il costruzione la banca dati per l'accesso alle ztl di tutto il Veneto

SBLOCCATI I CONTRIBUTI PER LE AUTO DEI DISABILI

Dalle Ulss della Marca 78mila euro per adattare i veicoli


TREVISO - Li attendevano da oltre due anni: ora i contributi ai disabili della Marca per adattare la propria auto sono stati sbloccati. L'Ulss 9 sta provvedendo a liquidare 38mila euro complessivi (Iva compresa) ad una trentina di beneficiari. Nelle aziende Ulss 7 e 8, con un anticipo di cassa, già nelle scorse settimane, erano stati messi a disposizione rispettivamente 19mila e 21mila euro.
Si tratta delle quote (circa il 20%) di quanto speso nel biennio 2012-2013 dalle persone con disabilità per gli strumenti che consentono loro di guidare la propria vettura.
“Il mondo della disabilità va sostenuto – sottolinea il direttore generale Francesco Benazzi -. Per questo faremo in modo che il ritardo non si ripeta più: disponendo di liquidità, anticiperemo noi direttamente le somme, in attesa del versamento dalla Regione". Soddisfazione anche dall’Associazione Oltre le Barriere, tramite la sua presidente Marzia Zorzetto: “Si tratta di cifre magari non rilevanti per qualcuno, ma che per chi deve vivere con l'assegno assistenziale sono fondamentali". La presidente dell'associazione ha ringraziato i vertici dell'Ulss per essersi attivati ed aver trovato rapidamente una soluzione al problema.
Un'altra novità a favore del mondo della disabilità è stata portata da Andrea Bellipanni, addetto ai contrassegni della Polizia Locale di Treviso. Si sta creando una banca dati, affinchè i disabili possano circolare liberamente in tutte le zone a traffico limitato del Veneto. Con la collaborazione dell’Associazione Oltre le Barriere, gli interessati devono fornire il numero di contrassegno e il numero di targa di un massimo di due automobili; coloro che sono residenti nel Comune di Treviso possono rivolgersi al numero dell’Associazione 333 6319572, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Galleria fotograficaGalleria fotografica