Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Regione: l'amministrazione non ha dato assenso al progetto

CAMPUS H FARM: "IL COMUNE NON HA INVIATO NULLA"

L'assessore Corazzari replica al sindaco di Roncade


VENEZIA - “La Regione non può attivare assolutamente nulla senza il formale assenso del Comune e il Comune di Roncade non ha inviato in Regione nessun progetto. Conseguentemente non è possibile dare avvio ad alcun procedimento”. Con queste parole l’assessore regionale all’urbanistica Cristiano Corazzari risponde al sindaco di Roncade in merito alla prospettiva di realizzazione di un campus da parte dell’azienda H-Farm.
“Ho fatto fare approfondite verifiche dagli uffici – aggiunge Corazzari – dalle quali è emerso che la Regione è in possesso di una copia del progetto trasmessa da H-Farm anche ai Comuni interessati. Tuttavia mancano le opere che il comune di Roncade intende richiedere, ma che non ha ancora compiutamente esplicitato. La volontà del Comune di Roncade non è emersa chiaramente neppure in alcuni incontri che si sono svolti tra proponente, Comuni e tecnici regionali”.
“In altre parole – prosegue l’Assessore regionale – i rappresentanti del Comune di Roncade non hanno mai manifestato il loro assenso o dissenso, né hanno precisato quali siano le opere ritenute indispensabili per condividere il programma”.
“Mi auguro – conclude Corazzari – che il Comune di Roncade non stia in realtà temporeggiando per motivi comunque non noti alla Regione. E’ bene sia chiaro che, in base all’articolo 32 della legge regionale sulla programmazione, è indispensabile che ci sia l’assenso del Comune perché la Regione possa prendere in carico il progetto che, in caso contrario, non può procedere”.