Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Fior, vetrata in frantumi e svuotate quattro slot

LADRI AL BAR "AL FARAONE": TERZO FURTO IN SETTE ANNI

Ultimo colpo all'alba di mercoledì, bottino ingente


SAN FIOR - “Banda delle slot” in azione nella notte tra martedì e mercoledì, verso le 5, al bar “Al Faraone” di San Fior in via Marconi. Ignoti, dopo aver rotto una delle vetrate esterne, sono penetrati nel locale svuotando il contenuto di quattro slot machine. A dare l'allarme erano stati i proprietari di un vicino night club che avevano sentito alcuni rumori sospetti provenire dal bar. Il bottino è ancora in fase di quantificazione. I proprietari del locale hanno dovuto lavorare per diverse ore per ripulire l'area; si tratta del terzo furto subito negli ultimi sette anni. Sul posto sono subito giunti, quando è scattato l'allarme, i carabinieri che ora indagano sull'episodio, anche sulla base delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.