Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il tema centrale sono state le strategie comuni di intervento

A MIANE LA RIUNIONE DEI COMANDANTI DEI VIGILI DEL FUOCO DEL VENETO

Presenti anche il sindaco Colmellere e l'assessore Bottacin


MIANE - Si sono riuniti stamattina a Miane i sette Comandanti provinciali del Vigili del Fuoco del Veneto e il Direttore Interregionale ing. Fabio Dattilo, per coordinare le informazioni ricevute durante le ultime esercitazioni a Londra e Parigi, cui hanno partecipato nel complesso una cinquantina di unità operanti in regione. Con loro, oltre al sindaco Angela Colmellere che ospitava il Coordinamento, anche l’assessore regionale alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin, che ha colto l’occasione per trattare le strategie comuni di intervento, ascoltare le necessità dei Comandi provinciali del Corpo dei Vvff, e fare il punto sull’avvio del numero unico per le emergenze.
“Siamo soddisfatti ed orgogliosi, come amministratori locali, che i Vigili del Fuoco del Veneto abbiano scelto il nostro Comune per il loro incontro odierno – commenta a margine il sindaco Colmellere -. Questo ben sapendo quanto sia indispensabile oggi che con la Protezione civile regionale agiscano in sinergia e in modo coordinato per le numerose emergenze sul territorio. Il lavoro dei Vigili del fuoco è per noi prezioso, e sapere che acquisiscono esperienza a Parigi e a Londra, nell’ambito del sistema europeo di protezione civile, è una ulteriore certezza sulla loro preparazione e sulla loro capacità di affrontare davvero ogni tipo di evento”.
Nelle scorse settimane, 30 unità dal Veneto hanno partecipato a Londra a una esercitazione per il soccorso sotto eventi catastrofici (il crollo nella metro), e un’altra ventina di uomini sono stati a Parigi per potenziare le competenze in merito agli interventi a seguito di alluvioni o esondazioni. I risultati e le acquisizioni in queste due occasioni sono stati appunto il fulcro dell’incontro odierno a Miane, per mettere le conoscenze e i problemi riscontrati a disposizione di tutti e 7 i Corpi provinciali del Veneto.