Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le iniziative di Libera, Avviso Pubblico e associazioni locali

CONTRO LE MAFIE LA GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO

Ricordare, nome per nome, tutti gli innocenti uccisi


"Ponti di memoria, Luoghi di impegno". Il 21 marzo ricorre la XXI Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie indetta dalla rete di Libera.

In tutta Italia, come ogni anno, nel primo giorno di primavera, simbolo di rinascita, la rete di Libera, gli enti locali, le realtà del terzo settore, le scuole e tanti cittadini, assieme ai familiari delle vittime, si ritroveranno in tanti luoghi, per ricordare nome per nome tutti gli innocenti morti per mano delle mafie, creando in tutto il Paese un ideale filo di memoria, quella memoria responsabile che dal ricordo può generare impegno e giustizia nel presente contro le mafie e la corruzione.

In provincia di Treviso si terranno varie iniziative promosse dai Presidi di Libera, Avviso pubblico, Associazioni locali.

TREVISO: 21 marzo ore 18,30 – Loggia dei Cavalieri

Lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia
Presidio di Libera ”Lea Garofalo”, Avviso pubblico, Associazione “Cosa vostra”, Circolo “libertàgiustizia” Treviso. Ogni lettore accenderà una candela

PIEVE DI SOLIGO: 21 marzo alle ore 18.00 - Centro Balbi Valier
Lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia – Firma del Patto di Presidio
Presidio Libera “Peppino Impastato” di Pieve di Soligo, Associazione Democrazia, Bottega del Mondo, Associazione Zikomo

PEDEROBBA, QUERO, ALANO, VAS, SEGUSINO, ONIGO
21 marzo ore 11.00 – 12.00 nel quadro del Progetto PACIFISTI
I bambini delle scuole primarie di questi comuni faranno un percorso dalla scuola al comune/piazza principale tenendo in mano un nastro tricolore simbolo della Costituzione, cantando delle canzoni quali Pensa o i Cento Passi.

MONTEBELLUNA: 19 marzo alle ore 16.30 – Piazza antistante al Municipio
Lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia
Il Presidio di Libera “Rita Atria” organizza la Lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia ogni lettore porrà una piantina in un’aiuola (Aiuola Rita Atria) prospicente al Comune

ODERZO: 21 marzo alle ore 18.00 – Piazza Grande
Lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia
L’iniziativa è promossa dalle associazioni “Giovani per Oderzo” e “Fucina n.4” di Motta di Livenza

TREVISO: Liceo “Duca d’Abruzzi” 21 marzo alle ore 10.00
Lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia – Collegamento con la Manifestazione nazionale di Messina
L’iniziativa è promossa dagli studenti e dagli insegnanti

VALDOBBIADENE: 21 marzo alle ore 20.00 - ISISS "G.Verdi"
Tre classi (3ALS, 4ALL, 4BLSSA) presentano alla cittadinanza i risultati del progetto (Promosso da Avviso Pubblico) SCUOLA, SPAZIO DI DEMOCRAZIA CHE PROMUOVE LA LEGALITÀ in cui sono stati impegnati in quest’anno scolastico. Sono invitati i Sindaci e i Consiglieri comunali della Zona. Le stesse tre classi il 23 marzo partecipano, al Teatro Goldoni di Venezia all’iniziativa regionale di presentazione del i risultati del progetto SCUOLA, SPAZIO DI DEMOCRAZIA CHE PROMUOVE LA LEGALITÀ in cui sono state coinvolte varie scuole medie superiori del Veneto.