Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, vertice in Prefettura, aumentano i controllo nella Marca

BRUXELLES: FUNZIONARIA UE DISPERSA DOPO LE STRAGI

Accertamenti in corso da parte del Comune di Revine Lago


TREVISO - Dopo gli attacchi terroristici di Bruxelles e in vista delle prossime festività pasquali saranno intensificati i controlli in tutta la Marca, soprattutto nei luoghi più sensibili come l'aeroporto “Canova” di Treviso, le stazioni ferroviarie e le principali arterie stradali. “Sono stati aggiornati gli obiettivi astrattamente suscettibili di minaccia ed è stato disposto il potenziamento della vigilanza degli stessi”: così recita un comunicato emesso dalla Prefettura per riassumere gli argomenti trattati in mattinata nel corso di un vertice a cui hanno preso parte il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo, il presidente della provincia, Leonardo Muraro, gli esponenti di tutte le forze dell'ordine ed il Prefetto Laura Lega che tuttavia ha preferito non rilasciare nessun commento.
Intanto ci sarebbe ormai certezza che tra le vittime degli attentati di Bruxelles ci sarebbe anche una donna italiana, Patricia Rizzo, funzionaria dell'Unione europea dispersa da martedì mattina. Al lavoro la Farnesina e non solo: in mattinata si è diffusa la notizia che la donna potrebbe avere origini venete ed in particolare trevigiane. Accertamenti sono stati richiesti dalla Prefettura di Treviso nei confronti del Comune di Revine Lago, luogo di cui sarebbe originaria la donna.