Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sequestrati 10 kg di hashish e 6 kg di marijuana

VA IN PENSIONE TAGAS, IL CANE ANTIDROGA DELLA GDF

Otto anni di servizio: ha permesso l'arresto di 35 persone


TREVISO - Dopo quasi otto anni di intenso servizio ed innumerevoli risultati, il cane antidroga della Guardia di Finanza di Treviso è stato posto in congedo per sopraggiunti limiti di età. Tagas, una femmina di pastore tedesco “grigione”, nata nel 2007 presso la Scuola di Addestramento e Specializzazione Cinofili della Guardia di Finanza di Castiglione del Lago (Perugia), da subito si è fatta notare dagli istruttori del Corpo per la sua spiccata vivacità, l’ottima attitudine alla ricerca, la determinazione e la propensione alla possessività.
Nel febbraio 2008, dopo aver superato brillantemente tutte le prove del corso di specializzazione per cani antidroga, è stata definitivamente “arruolata” nella Guardia di Finanza della Marca ed assegnata al Reparto operativo unitamente al suo conduttore che ora ha deciso di adottarla.
L’impiego, nel Gruppo di Venezia prima e nella Compagnia di Treviso poi, ha dato i suoi frutti ed ha consentito di trarre in arresto 35 persone, denunciare a piede libero più di 60 soggetti, segnalare alle Prefetture competenti 750 assuntori di droghe.
Sono soprattutto i sequestri di sostanze stupefacenti operati grazie al suo infallibile fiuto a testimoniare il grande lavoro svolto negli anni da Tagas e dal suo conduttore: 10 kg di hashish, 6 kg di marijuana, 1 kg di cocaina, oltre a centinaia di dosi di eroina, LSD, funghi allucinogeni e metadone.