Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sequestrati 10 kg di hashish e 6 kg di marijuana

VA IN PENSIONE TAGAS, IL CANE ANTIDROGA DELLA GDF

Otto anni di servizio: ha permesso l'arresto di 35 persone


TREVISO - Dopo quasi otto anni di intenso servizio ed innumerevoli risultati, il cane antidroga della Guardia di Finanza di Treviso è stato posto in congedo per sopraggiunti limiti di età. Tagas, una femmina di pastore tedesco “grigione”, nata nel 2007 presso la Scuola di Addestramento e Specializzazione Cinofili della Guardia di Finanza di Castiglione del Lago (Perugia), da subito si è fatta notare dagli istruttori del Corpo per la sua spiccata vivacità, l’ottima attitudine alla ricerca, la determinazione e la propensione alla possessività.
Nel febbraio 2008, dopo aver superato brillantemente tutte le prove del corso di specializzazione per cani antidroga, è stata definitivamente “arruolata” nella Guardia di Finanza della Marca ed assegnata al Reparto operativo unitamente al suo conduttore che ora ha deciso di adottarla.
L’impiego, nel Gruppo di Venezia prima e nella Compagnia di Treviso poi, ha dato i suoi frutti ed ha consentito di trarre in arresto 35 persone, denunciare a piede libero più di 60 soggetti, segnalare alle Prefetture competenti 750 assuntori di droghe.
Sono soprattutto i sequestri di sostanze stupefacenti operati grazie al suo infallibile fiuto a testimoniare il grande lavoro svolto negli anni da Tagas e dal suo conduttore: 10 kg di hashish, 6 kg di marijuana, 1 kg di cocaina, oltre a centinaia di dosi di eroina, LSD, funghi allucinogeni e metadone.