Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La nuova rassegna di concerti ideata da Antiqua Vox a Treviso

BAROQUE EXPERIENCE: MUSICA E LUOGHI RIVIVONO

Si inizia col Magnificat il 2 aprile, chiesa di San Francesco


L'associazione Antiqua Vox dà vita a una nuova rassegna concertistica dedicata alla musica barocca, in tre luoghi simbolo della provincia trevigiana. Si chiama Baroque Experience e nei suoi tre appuntamenti che si svilupperanno tra aprile e giugno proporrà altrettanti caratteri tipici della musica del '700: la sacralità, il virtuosismo, la teatralità. Un repertorio che rivive ed esalta luoghi e atmosfere, proposto con un approccio moderno e internazionale: si conferma l'attenzione di Antiqua Vox nel valorizzare giovani talenti a cui si affiancheranno nomi prestigiosi.

Baroquip, l'orchestra barocca di Treviso che forma l'ossatura del ciclo, incontrerà Patrizia Cigna, Luciana Mancini, Gernot Heinrich e Mauro Borgioni, con l'Orchestra Lorenzo da Ponte e il Coro Santo Spirito di Ferrara diretti da Roberto Zarpellon per un dittico bachiano composto dal Magnificat BVM 249, sabato 2 aprile nella chiesa di San Francesco di Treviso e il giorno successivo in replica a Ferrara.

Il secondo appuntamento, sabato 7 maggio, porterà nella chiesa di Sant'Agnese di Treviso Anna Fusek, virtuosa boema del flauto dritto, per proporre le opere che Antonio Vivaldi scrisse per l'antico Teatro Dolfin di Treviso nel 1737. Una replica è prevista il giorno successivo a Bergamo.


La rassegna si conclude nella splendida cornice di Villa Emo, a Vedelago, con un doppio appuntamento il 4 e 5 giugno, dove verrà eseguito il primo intermezzo buffo con La Serva Padrona di G.B. Pergolesi con Giulia Bolcato nel ruolo di Serpina, Valerio Zanolli (Uberto), Daniele Facchin (Vespone) e l'Orchestra Baroquip diretta dal maestro Massimo Raccanelli Zaborra.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.
Per info www.antiquavox.it