Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/153: IL WINTER 4 PALLE A CA' DELLA NAVE

Nuova tappa del circuito griffato Cristianevents


CA' DELLA NAVE - Rinviata per maltempo la Louisiana a due del giorno 15, che sarà riprogrammata per il 5 di febbraio, domenica 22 è partita finalmente a Cà della Nave la lunga teoria dei “Cristianevents”, con la gara a coppie “4 palle”. Il regolamento...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sotto accusa un uomo di 46 anni residente a Tarzo

PICCHIA IL PADRE E MINACCIA LA VICINA: A PROCESSO

E' accusato di atti persecutori e maltrattamenti in famiglia


TARZO – Picchia il padre con una stampella e minaccia la vicina di casa di subire lo stesso trattamento, arrivando a danneggiarle l'auto. Condotte che sono costate un processo per stalking e maltrattamenti in famiglia a un 46enne residente a Tarzo. I fatti contestati hanno avuto inizio, second la Procura di Treviso, nel maggio del 2014 e sono proseguiti fino al giugno 2015, quando padre e vicina di casa hanno deciso di sporgere denuncia contro l'uomo. Per l'accusa il padre sarebbe stato vittima di continue pressioni psicologiche e minacce di morte, oltre che di veri e propri maltrattamenti fisici. La vicina di casa, che avrebbe difeso l'anziano in più di un'occasione, si sarebbe sentita rivolgere minacce di morte più volte, e sarebbe pure stata inseguita dall'imputato a bordo di un quad, mentre agitava la stampella con cui è costretto a deambulare dopo essere rimasto vittima di un incidente stradale.