Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Farra, travolto da un'auto ex campione di ciclismo De Rosso: è grave

SI SCHIANTA IN MOTO CONTRO UN PLATANO, MUORE 17ENNE

Conegliano in via XXVIII aprile, vittima Patrick Breda


CONEGLIANO - Il week-end pasquale si apre con una tragedia della strada avvenuta alle 16.30 a Conegliano in via XXVIII aprile, di fronte alla scuola enologica "Cerletti". A perdere la vita un ragazzo di 17 anni, Patrick Breda, portiere della squadra di calcio del Codognè che milita in Promozione. Il giovane stava viaggiando in sella alla sua moto 125 e, per cause ancora in corso di accertamento, è uscito di strada ed è finito contro un platano a bordo strada. L'impatto è stato violentissimo e non ha lasciato scampo al 17enne. I paramedici del Suem118 non hanno potuto far altro che constatare la morte del centauro. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polstrada di Vittorio Veneto.
Alle 16 altro grave incidente, questa volta a Farra di Soligo in via Patrioti, di fronte al municipio. Un 75enne del luogo, Guido De Rosso, grande campione di ciclismo degli anni 60', è stato investito da una Twingo mentre stava attraversando la strada. Il ferito, in gravi condizioni, è stato intubato e trasportato al Ca' Foncello con l'elicottero del Suem. Le sue condizioni sarebbero gravissime. Guido De Rosso ha conquistato nel 1964 il titolo italiano e giunse al terzo posto al Giro d'Italia nello stesso anno.