Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vicenza, il pilota ha iniziato ad avvitarsi su sè stesso ad alta quota

MALORE IN VOLO, MUORE DELTAPLANISTA 55ENNE

Dramma sul monte Calvene, vittima Carlo Caldon, di Ponzano


CALVENE - Probabilmente è stato colto da un malore, fatale, mentre si trovava in volo con il suo deltaplano sul monte di Calvene, nel vicentino, ed è precipitato al suolo, morendo sul colpo. La tragedia si è consumata alle 14.30 di oggi. A perdere la vita Carlo Caldon, 55 anni, residente a Merlengo di Ponzano ma originario di Cremona, non c'è stato nulla da fare: quando gli uomini del Soccorso alpino di Schio e quello di Arsiero sono giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne la morte. Da alcune testimonianze, il pilota del deltaplano, probabilmente a causa di un malore in volo, ha perso il controllo del mezzo, che ha iniziato ad avvitarsi già ad alta quota. Inutile l'intervento di alcune persone presenti nel punto dell'impatto, che hanno tentato le manovre di rianimazione. Al personale sanitario, giunto con l'ambulanza, non è rimasto che constatarne il decesso. Ottenuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, la salma è stata imbarellata e trasportata a spalla dai soccorritori fino alla strada, dove attendeva il carro funebre. Sull'episodio sarà aperta un'indagine.