Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lucciole sfruttate sulla Postumia, ricercati quattro albanesi

PROSTITUZIONE, IN CELLA 48ENNE DI CASTELFRANCO

Blitz dei carabinieri di Padova, in manette Paolo Lorenzato


CASTELFRANCO - Due cittadini albanesi e un trevigiano sono stati arrestati all'alba di oggi dai carabinieri di Padova su ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip del tribunale del capoluogo patavino. Devono tutti rispondere dei reati disfruttamento, reclutamento, induzione favoreggiamento alla prostituzione, estorsione e furti aggravati in abitazione. A finire in cella Paolo Lorenzato, 48 anni, residente a Castelfranco e unico trevigiano del gruppo. Con lui in carcere due albanesi, mentre altri quattro componenti della banda, anche loro colpiti dall'ordinanza del gip, sono attualmente latitanti e ricercati. L'operazione dei militari si è svolta tra Castello di Godego, Santa Giustina in Colle e Cittadella. L'indagine della Procura patavina era stata avviata nel novembre 2015 partendo dalle segnalazioni relative al diffuso fenomeno della prostituzione lungo la strada Regionale 53 Postumia, anche con l'utilizzo da parte della banda di una casa di appuntamenti a San Martino di Lupari.