Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sanzioni per 1500 euro, denunciato un colombiano

BAR DI CORSO DEL POPOLO MULTATO DAI VIGILI

Controllo con il cane antidroga, sequestrata una dose


TREVISO - Continuano i controlli della polizia locale di Treviso in centro storico. Nei giorni scorsi erano giunte alcune segnalazioni che riguardavano in modo particolare l’area di Piazza della Vittoria, corso del Popolo e via Roma. Area scelta dal primo cittadino per il secondo sopralluogo, dopo quello nell’area Giustinian Recanati, che si terrà martedì 5 aprile. Nella tarda serata di ieri, la polizia pocale ha attuato specifici controlli sulla regolarità di alcuni pubblici esercizi della zona. All'interno di uno dei bar di corso del Popolo, già più volte segnalato da parte di residenti e commercianti, sono state rilevate violazioni amministrative che hanno comportato l'elevazione di verbali per circa 1500 euro. I controlli, eseguiti con l'ausilio dell'unità cinofila che ha provveduto a una verifica anche sui clienti dell'esercizio pubblico, hanno portato al trovare una piccola quantità di sostanze stupefacenti, per consumo personale, detenute da un marocchino di 28 anni. Inoltre a un soggetto di nazionalità colombiana, controllato dagli agenti, sono stati sequestrati tre coltelli a serramanico. Lo straniero residente in un comune del veneziano, già con numerosi precedenti penali, è stato denunciato.