Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sanzioni per 1500 euro, denunciato un colombiano

BAR DI CORSO DEL POPOLO MULTATO DAI VIGILI

Controllo con il cane antidroga, sequestrata una dose


TREVISO - Continuano i controlli della polizia locale di Treviso in centro storico. Nei giorni scorsi erano giunte alcune segnalazioni che riguardavano in modo particolare l’area di Piazza della Vittoria, corso del Popolo e via Roma. Area scelta dal primo cittadino per il secondo sopralluogo, dopo quello nell’area Giustinian Recanati, che si terrà martedì 5 aprile. Nella tarda serata di ieri, la polizia pocale ha attuato specifici controlli sulla regolarità di alcuni pubblici esercizi della zona. All'interno di uno dei bar di corso del Popolo, già più volte segnalato da parte di residenti e commercianti, sono state rilevate violazioni amministrative che hanno comportato l'elevazione di verbali per circa 1500 euro. I controlli, eseguiti con l'ausilio dell'unità cinofila che ha provveduto a una verifica anche sui clienti dell'esercizio pubblico, hanno portato al trovare una piccola quantità di sostanze stupefacenti, per consumo personale, detenute da un marocchino di 28 anni. Inoltre a un soggetto di nazionalità colombiana, controllato dagli agenti, sono stati sequestrati tre coltelli a serramanico. Lo straniero residente in un comune del veneziano, già con numerosi precedenti penali, è stato denunciato.