Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sono un 33enne di Nervesa della Battaglia e un 28enne di Spresiano

COCAINA IN AUTO: DUE ARRESTATI PER SPACCIO

Fermati sulla Pontebbana, avevano 50 grammi di droga



SPRESIANO
– Fermati in auto durante un normale controllo, sono stati trovati con 50 grammi di cocaina. I carabinieri di Spresiano hanno così tratto in arresto due giovani nordafricani, un 28enne di Spresiano e un 33enne di Nervesa della Battaglia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati bloccati lungo la Pontebbana mentre viaggiavano in direzione Treviso a bodo di una Fiat Stilo. I militari, notando l'insofferenza dei due, hanno così proceduto a perquisire la vettura e hanno rinvenuto un barattolo di vetro contenente del riso, all'interno del quale erano nascoste 13 dosi di cocaina. All'interno dell'abitacolo anche 500 euro in contanti, che sono stati sequestrati in quanto ritenuti provento dell'attività di spaccio. Per entrambi si sono aperte le porte del carcere in attesa dell'udienza di convalida.