Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tre autotrasportatori nei guai: avevano assunto anfetamine

TEST ANTIDROGA SU AUTISTI, TASSISTI E CAMIONISTI

Elevate 19 sanzioni amministrative al casello di Treviso nord



TREVISO
– Controlli straordinari della Polizia Stradale al casello di Treviso Nord su autotrasportatori, autisti di pullman e tassisti. Circa una settantina di professionisti sono stati fermati e una decina sottoposti al tampone salivare per stabilire se avessero assunto sostanze stupefacenti. Tre le persone finite nei guai, tutte sopra i 50 anni: si tratta di un rappresentante di una ditta che commercializza caffè, di un operaio che era al volante di un camion adibito al trasporto di materiale edile e di un dipendente di una ditta di trasporto di pollame. Il test antidroga, a cui è seguita una apposita visita medica, ha rivelato che i tre autotrasportatori erano positivi alle anfetamine, probabilmente contenute in alcuni farmaci da loro assunti. Il tampone salivare sarà ora inviato ai laboratori di Roma della polizia stradale per ulteriori accertamenti. Oltre ai tre casi di positività alle anfetamine gli agenti della polstrada hanno elevato 19 infrazioni al codice della strada e ritirato due patenti di guida a carico di un autotrasportatore sloveno, alla guida di un carro-attrezzi sprovvisto di cronotachigrafo, e di un camionista la cui licenza di guida risultava scaduta.