Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/154: IL PGA TOUR INGRANA LA QUINTA

Nel torneo in California brilla anche Francesco Molinari


Dopo il brillante finale di stagione 2016 alle Hawaii, Francesco Molinari inizia il 2017 partecipando, dal 19 al 22 gennaio al Careerbuilder Challenge, con cui il PGA Tour ha portato il gioco in California allo Stadium di La Quinta, che ha ben tre percorsi: lo Stadium Course, il Nicklaus Tournament...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Arrestato per la seconda volta un 45enne di Moriago della Battaglia

CONTINUA A IMPORTUNARE LA MADRE: TORNA IN CELLA

Alzava le mani per avere denaro per comprare il metadone



MORIAGO DELLA BATTAGLIA
– Finito in manette per aver picchiato ed estorto denaro alla madre, era stato rimesso in libertà dopo essere stato colpito da un decreto di allontanamento dalla casa familiare e dal divieto di avvicinamento alla madre. Non avendo rispettato le disposizioni del giudice, un 45enne di Moriago della Battaglia è stato arrestato nuovamente e condotto nel carcere di Santa Bona. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, il clima nell'abitazione di madre e figlio si era fatto sempre più teso negli ultimi due anni. Quando poco più di dieci mesi fa il 45enne aveva perso il lavoro di magazziniere, la situazione è precipitata. Complice l'assunzione assidua di metadone, i comportamenti dell'uomo sono diventati sempre più violenti fino ad arrivare a picchiare la madre per avere denaro per comprarsi lo stupefacente.