Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alzata la soglia per recuperare gli esclusi a causa del nuovo Isee

GAS, SCONTI FINO A 25MILA EURO DI REDDITO

Ascotrade e i sindacati rinnovano l'accordo per il 7░ anno


TREVISO - Per il settimo anno consecutivo il gruppo Ascopiave e i caf veneti dei sindacati rinnovano l'accordo per le tariffe ridotte della bolletta del gas per le famiglie in difficoltà economiche. Rispetto alle precedenti edizioni, la soglia minima di reddito Isee per accedere alle agevolazioni è stata portata da 20mila a 25mila euro annui. In questo modo, hanno spiegato i firmatari, verranno recuperati gli utenti esclusi l'anno scorso, a causa dei nuovi paramentri dell'indicatore Isee varati dal governo: modifiche che, a parità di reddito, avevano fatto scendere la platea dei beneficiari da oltre 10mila a 7.400.
L'accordo è stato sottoscritto da Cgil, Cisl, Uil, Caf Cgn, Acli di Belluno e – novità di quest'anno - Cupla Veneto.
i clienti Ascotrade e delle altre società di vendita del gruppo (la bellunese Bim, la veneziana Veritas, le vicentine Etra e Pasubio) che, in occasione della denuncia dei redditi, dichiareranno ai caf di una delle organizzazione coinvolte, un Isee entro i 25mila euro, potranno usufruire di uno sconto in bolletta, pari a 10 centesimi per ogni metro cubo di gas utilizzato. In concreto, se il un consumo medio per famiglia di circa 1.400 metri cubi, il risparmio annuo ammonterà a 140 euro. Per finanziare l'iniziativa, il gruppo energetico di Pieve di Soligo, come ha ricordato il presidente Fulvio Zugno, ha stanziato un milione e 200 mila euro (dunque coprendo un totale massimo di 12 milioni di metri cubi di gas "scontato").
Ascotrade stessa segnalerà l'opportunità di accedere alle riduzioni nelle sue fatture, oltre ad avviare un'apposita campagna di comunicazione.

Galleria fotograficaGalleria fotografica