Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Oggi alle 16.30 la manifestazione promossa dal coordinamento Don Torta

VENETO BANCA, SOCI IN PIAZZA A MONTEBELLUNA

Arman: "Trasparenza, serve commissione d'inchiesta"


MONTEBELLUNA - I piccoli risparmiatori scendono di nuovo in piazza. Il Coordinamento Associazioni Soci Banche Popolari Venete, che fa riferimento a don Enrico Torta, ha organizzato una manifestazione a Montebelluna: alle 16.30, i rappresentanti degli azionisti e i semplici cittadini si ritroveranno davanti al Duomo, per poi recarsi in corteo in piazza Dall'Armi, di fronte alla storica sede di Veneto Banca, oggi sede legale del gruppo.
Un modo per rendere concreto e visibile il grido di dolore di migliaia di piccoli risparmiatori, il cui patrimonio è stato pressocchè azzerato dal tracollo delle azioni dell'istituto montebellunese e della Popolare di Vicenza. L'obiettivo, spiegano i promotori, è quello di manifestare un forte e concreto dissenso, ma anche per sollecitare l'immediato intervento del governo per attivare una commissione d'inchiesta parlamentare sulla gestione delle banche venete. La prima esigenza, infatti, è quella della trasparenza, spiega l'avvocato Andrea Arman, presidente degli Azionisti associati di BpV e tra i promotori della mobilitazione, poichè agli azionisti non è ancora dato di conoscere con precisione quale sia il reale stato degli istituti. Premessa indispensabile per poi cercare situazioni che non scarichino tutto sui piccoli soci.

Nel link, l'intervista integrale all'avvocato Andrea Arman, andata in onda nel corso di Buongiorno Veneto Uno.