Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Colpo tentato alla filiale della Volksbank di viale Brigata Treviso

BANDITO MESSO IN FUGA DAL DIRETTORE DELLA BANCA

I carabinieri hanno arrestato l'autore, un 45enne trevigiano



TREVISO
– Tenta di rapinare la filiale della Volksbank di viale Brigata Treviso ma viene prima messo in fuga dal direttore e poi arrestato dai carabinieri. Protagonista un 45enne trevigiano, già noto alle forze dell'ordine, che ora dovrà comparire di fronte al giudice per l'interrogatorio di convalida dell'arresto. Stando alla ricostruzione dei militari, l'uomo è entrato nelle filiale come un normale cliente e poi ha estratto un taglierino dalla tasca e minacciato un'impiegata per farsi consegnare il denaro contenuto nella cassa. Il direttore della filiale però, dopo aver notato l'uomo, ha reagito urlando contro il rapinatore e mettendolo in fuga. Il 45enne ha cercato di nascondersi per le vie di Santa Maria del Rovere ma i carabinieri, grazie all'identikit fornito dalle vittime, sono riusciti a rintracciarlo nel giro di qualche decina di minuti e a stringergli le manette ai polsi.