Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindacato propone pure tre referedum su voucher, appalti e licenziamenti

LA CGIL RACCOGLIE FIRME PER LA NUOVA "CARTA DEI DIRITTI"

Anche a Treviso la campagna per riscrivere le norme sul lavoro


TREVISO - La Cgil lancia anche a Treviso la raccolta firme per sostenere la sua "Carta dei diritti", che punta a riscrivere le norme sul lavoro, estendendo le tutele anche a soggetti oggi esclusi.
“Facendo appello a tutti coloro che hanno a cuore il valore e la risorsa del lavoro, fatto di diritti universali e intangibili, nei municipi, nelle piazze e ai mercati, il Sindacato ha avviato su tutto il territorio della Marca trevigiana una grande campagna di raccolta firme a sostegno del progetto di legge di iniziativa popolare per un Nuovo Statuto dei lavoratori", spiega il segretario provinciale del sindacato, Giacomo Vendrame. A Treviso, la Cgil ha organizzato in mattinata un gazeboa porta San Tomaso, dove ha consegnato volantini informativi e penne, invitando le persone a recarsi a firmare.
Nell'ambito della campagna nazionale verranno raccolte anche le sottoscrizioni per proporre tre referendum per la cancellazione del lavoro accessorio (i cosiddetti voucher); la reintroduzione della piena responsabilità solidale in tema di appalti; e una nuova tutela reintegratoria nel posto di lavoro in caso di licenziamento illegittimo per tutte le aziende al disopra dei cinque dipendenti.