Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindacato propone pure tre referedum su voucher, appalti e licenziamenti

LA CGIL RACCOGLIE FIRME PER LA NUOVA "CARTA DEI DIRITTI"

Anche a Treviso la campagna per riscrivere le norme sul lavoro


TREVISO - La Cgil lancia anche a Treviso la raccolta firme per sostenere la sua "Carta dei diritti", che punta a riscrivere le norme sul lavoro, estendendo le tutele anche a soggetti oggi esclusi.
“Facendo appello a tutti coloro che hanno a cuore il valore e la risorsa del lavoro, fatto di diritti universali e intangibili, nei municipi, nelle piazze e ai mercati, il Sindacato ha avviato su tutto il territorio della Marca trevigiana una grande campagna di raccolta firme a sostegno del progetto di legge di iniziativa popolare per un Nuovo Statuto dei lavoratori", spiega il segretario provinciale del sindacato, Giacomo Vendrame. A Treviso, la Cgil ha organizzato in mattinata un gazeboa porta San Tomaso, dove ha consegnato volantini informativi e penne, invitando le persone a recarsi a firmare.
Nell'ambito della campagna nazionale verranno raccolte anche le sottoscrizioni per proporre tre referendum per la cancellazione del lavoro accessorio (i cosiddetti voucher); la reintroduzione della piena responsabilità solidale in tema di appalti; e una nuova tutela reintegratoria nel posto di lavoro in caso di licenziamento illegittimo per tutte le aziende al disopra dei cinque dipendenti.