Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindacato propone pure tre referedum su voucher, appalti e licenziamenti

LA CGIL RACCOGLIE FIRME PER LA NUOVA "CARTA DEI DIRITTI"

Anche a Treviso la campagna per riscrivere le norme sul lavoro


TREVISO - La Cgil lancia anche a Treviso la raccolta firme per sostenere la sua "Carta dei diritti", che punta a riscrivere le norme sul lavoro, estendendo le tutele anche a soggetti oggi esclusi.
“Facendo appello a tutti coloro che hanno a cuore il valore e la risorsa del lavoro, fatto di diritti universali e intangibili, nei municipi, nelle piazze e ai mercati, il Sindacato ha avviato su tutto il territorio della Marca trevigiana una grande campagna di raccolta firme a sostegno del progetto di legge di iniziativa popolare per un Nuovo Statuto dei lavoratori", spiega il segretario provinciale del sindacato, Giacomo Vendrame. A Treviso, la Cgil ha organizzato in mattinata un gazeboa porta San Tomaso, dove ha consegnato volantini informativi e penne, invitando le persone a recarsi a firmare.
Nell'ambito della campagna nazionale verranno raccolte anche le sottoscrizioni per proporre tre referendum per la cancellazione del lavoro accessorio (i cosiddetti voucher); la reintroduzione della piena responsabilità solidale in tema di appalti; e una nuova tutela reintegratoria nel posto di lavoro in caso di licenziamento illegittimo per tutte le aziende al disopra dei cinque dipendenti.