Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Attivo oltre 8 miliardi: prossima la trasformazione in spa

POPOLARE DI BOLZANO VOLA DOPO L'UNIONE CON MAROSTICA

Assemblea dell'istituto che ha acquisito Banca Treviso


BOLZANO - Circa 1.500 i soci di Banca Popolare · Volksbank che hanno partecipato all’annuale assemblea svoltasi a Bolzano. Punto focale dell’esercizio 2015, l’integrazione di Banca Popolare di Marostica, e con essa la controllata Banca Treviso: "Con questa Il direttore generale Johannes Schneebacher e il presidente Otmar Michaeleroperazione - ha spiegato il presidente Otmar Michaeler- abbiamo acquisito un secondo mercato d’origine nella provincia di Vicenza e ampliato la visibilità di Volksbank in Veneto”. L’integrazione strutturale si è conclusa nel 2015 ed ora, secondo quanto confermato dal massimo dirigente, si sta lavorando al perfezionamento dell’integrazione culturale.
L’incorporazione ha significato un incremento del numero dei clienti e dei soci, nonchè un aumento dei volumi: la grande crescita della raccolta (6,8 miliardi di euro, più 33,1%) e degli impieghi (6,5 miliardi, più 25,8%) registrata è in primo luogo determinata proprio da questa ragione. all’integrazione. I soci sono diventati 56.445. L’utile netto si è attestato a 22,4 milioni di euro. “Si tratta di un risultato più che soddisfacente. Siamo stati in grado di superare molto bene le sfide del 2015, anche grazie a uno continuo lavoro di radicamento sul territorio”, ha detto Michaeler.
Per quanto riguarda l’esercizio 2015 gli azionisti e i soci ottengono un dividendo di 27 centesimi per azione, mentre il nuovo prezzo di emissione viene stabilito in 19,65 euro per azione. La sfida di quest’anno sarà la trasformazione in società per azioni: con la nuova acquisizione, infatti, l'attivo della banca ha raggiunto gli 8,7 miliardi, superando la soglia di 8 miliardi prevista dalla recente normativa per le popolari. I soci verranno invitati a partecipare a un’apposita assemblea straordinaria. Volksbank conta 188 filiali e 1.400 dipendenti.