Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Raid incendiario nella notte in via Matteotti a Conegliano

BOMBA CARTA DISTRUGGE L'AUTO DI UN GEOMETRA

Danneggiate anche altre auto in sosta, indaga la polizia



CONEGLIANO
– Bomba carta contro l'auto di un geometra di 60 anni, amministratore di condominio e titolare di un'agenzia immobiliare in città. Il raid incendiario si è consumato in via Matteotti a Conegliano. Secondo la ricostruzione fatta dagli uomini del commissariato di Conegliano, ignoti hanno prima infranto un finestrino dell'auto, che era parcheggiata sotto casa del professionista, e poi hanno gettato all'interno la bomba carta. L'ordigno, una volta esploso, ha semidistrutto il veicolo e provocato un incendio che ha danneggiato anche le altre auto in sosta in quella zona. I vigili del fuoco, intervenuti nel giro di qualche minuti allertati dai residenti, hanno spento le fiamme ed e vitato che le conseguenze potessero essere peggiori. Le indagini sono state affidate alla polizia che sta visionando le telecamere piazzate in zona per riuscire a identificare i responsabili.