Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Raid incendiario nella notte in via Matteotti a Conegliano

BOMBA CARTA DISTRUGGE L'AUTO DI UN GEOMETRA

Danneggiate anche altre auto in sosta, indaga la polizia



CONEGLIANO
– Bomba carta contro l'auto di un geometra di 60 anni, amministratore di condominio e titolare di un'agenzia immobiliare in città. Il raid incendiario si è consumato in via Matteotti a Conegliano. Secondo la ricostruzione fatta dagli uomini del commissariato di Conegliano, ignoti hanno prima infranto un finestrino dell'auto, che era parcheggiata sotto casa del professionista, e poi hanno gettato all'interno la bomba carta. L'ordigno, una volta esploso, ha semidistrutto il veicolo e provocato un incendio che ha danneggiato anche le altre auto in sosta in quella zona. I vigili del fuoco, intervenuti nel giro di qualche minuti allertati dai residenti, hanno spento le fiamme ed e vitato che le conseguenze potessero essere peggiori. Le indagini sono state affidate alla polizia che sta visionando le telecamere piazzate in zona per riuscire a identificare i responsabili.