Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fioretto femminile - Candeago vince l'interreginale u14

CLAUDIA STOCCHI, REGINA VENETA DELLE QUALIFICAZONI DI COPPA ITALIA

Non solo Cipressa: altri successi per la Scherma Mogliano


MOGLIANO - Non solo Erica Cipressa, per la Scherma Marchiol Mogliano. Dopo l'oro agli Europei Under 20, la fiorettista allenata dalla maestra Federica Berton ha conquistato anche l'argento individuale e il bronzo a squadre ai recenti Mondiali di categoria di Bourges. Ma i portacolori del club moglianese si stanno facendo onore a tutti i livelli. Claudia Stocchi ha vinto a Padova la selezione regionale della Coppa Italia Open di fioretto femminile, mettendo in lizza 50 partecipanti: la finale contro Beatrice Sirena della Scherma Treviso ha avuto poca storia, come testimonia il punteggio di 15-1.
Il fine settimana precedente, nella tappa di Maser del circuito interregionale under 14, a mettersi in luce erano stati gli atleti più giovani del sodalizio presieduto da Riccardo Carraro: Eleonora Candeago, in particolare, conferma il suo buon momento di forma, imponendosi nella categoria Ragazze/Allieve, con la vittoria conclusiva, in finale, per 15-12 su Margherita Lorenzi del Petrarca Padova. Tra i maschietti, invece, Andrea Zanardo centra un'altra finale ad otto, classificandosi quinto, dopo essere stato superato da Simone Casaro (Scherma Treviso) 10-5. E, ulteriore novità, sulle pedane del Palamaser gli schermitori del Marchiol Mogliano hanno fatto il loro esordio agonistico anche nella spada.