Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fioretto femminile - Candeago vince l'interreginale u14

CLAUDIA STOCCHI, REGINA VENETA DELLE QUALIFICAZONI DI COPPA ITALIA

Non solo Cipressa: altri successi per la Scherma Mogliano


MOGLIANO - Non solo Erica Cipressa, per la Scherma Marchiol Mogliano. Dopo l'oro agli Europei Under 20, la fiorettista allenata dalla maestra Federica Berton ha conquistato anche l'argento individuale e il bronzo a squadre ai recenti Mondiali di categoria di Bourges. Ma i portacolori del club moglianese si stanno facendo onore a tutti i livelli. Claudia Stocchi ha vinto a Padova la selezione regionale della Coppa Italia Open di fioretto femminile, mettendo in lizza 50 partecipanti: la finale contro Beatrice Sirena della Scherma Treviso ha avuto poca storia, come testimonia il punteggio di 15-1.
Il fine settimana precedente, nella tappa di Maser del circuito interregionale under 14, a mettersi in luce erano stati gli atleti più giovani del sodalizio presieduto da Riccardo Carraro: Eleonora Candeago, in particolare, conferma il suo buon momento di forma, imponendosi nella categoria Ragazze/Allieve, con la vittoria conclusiva, in finale, per 15-12 su Margherita Lorenzi del Petrarca Padova. Tra i maschietti, invece, Andrea Zanardo centra un'altra finale ad otto, classificandosi quinto, dopo essere stato superato da Simone Casaro (Scherma Treviso) 10-5. E, ulteriore novità, sulle pedane del Palamaser gli schermitori del Marchiol Mogliano hanno fatto il loro esordio agonistico anche nella spada.