Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incontro con il direttore dell'Ermitage Dimitri Ozerkov

ARTE E DESIGN: INTESA TRA TREVISO E SAN PIETROBURGO

Protocollo firmato con il sindaco di Treviso Giovanni Manildo



TREVISO
- Il sindaco di Treviso Giovanni Manildo ha incontrato questa mattina Dimitri Ozerkov, Direttore del dipartimento di arte contemporanea e del progetto Ermitage 20/21 del Museo Ermitage di San Pietroburgo.
All'incontro erano presenti, oltre all'assessore ai beni culturali ed ambientali del Comune di Treviso Luciano Franchin, il direttore di Villaggio Globale Maurizio Cecconi,  anche molti delle associazioni di categoria e di promozione turistica, i responsabili del patrimonio artistico culturale trevigiano, il dirigente del settore biblioteche e musei del Comune di Treviso Emilio Lippi, la direttrice scientifica della collezione Salce Marta Mazza che ha presentato la collezione e l'importante lavoro di catalogazione di cui proprio recentemente è stata oggetto, grazie a finanziamenti ministeriali.
Obiettivo la firma di un protocollo d'intesa tra la città di Treviso e il museo Ermitage per avviare una nuova relazione espositiva, culturale e di confronto in particolare sul design.
"Continua l'impegno dell'amministrazione per il rinascimento culturale cittadino e il dialogo sul 900', il secolo in cui Treviso, più che in ogni altro momento  storico, è riuscita ad esprimere il saper fare in tanti ambiti dall'imprenditoria alle arti e al design - dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo
- L'incontro di questa mattina fa da apripista a una nuova apertura della città nei confronti del mercato russo. Un'occasione anche per le nostre attività produttive, molte, presenti proprio questa mattina".