Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, condomini richiamati dai lamenti, ora affidato al canile

CAGNOLINO INCASTRATO IN UN CANCELLO, LO SALVANO I POMPIERI

La bestiola era rimasta bloccata tra le sbarre


PREGANZIOL - Forse stava cercando qualcosa da mangiare o stava seguendo qualche cagnolina: un cane, ieri pomeriggio, si è infilato tra le sbarre del cancello pedonale di un residence a Preganziol. Ha però valutato male le dimensioni del passaggio ed è rimasto incastrato nell'inferriata. Per quanto si dimenasse, la bestiola, non è più riuscita a divincolarsi. Per l'animale, di piccola taglia, di colore bianco-miele e dal nome sconosciuto, sono stati minuti di paura. Per sua fortuna, alcuni residenti del condominio hanno sentito i suoi uggiolii ed hanno avvertito i vigili del fuoco. La squadra, arrivata sul posto, è riuscita a calmare il cane e, con un po' di lavoro, l'ha liberato dalla scomoda posizione, per poi consegnarlo alle cure dell'operatore del servizio veterinario dell'Ulss 9. Ora, se non si risalirà ad un padrone, verrà affidato al canile di Ponzano.