Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, condomini richiamati dai lamenti, ora affidato al canile

CAGNOLINO INCASTRATO IN UN CANCELLO, LO SALVANO I POMPIERI

La bestiola era rimasta bloccata tra le sbarre


PREGANZIOL - Forse stava cercando qualcosa da mangiare o stava seguendo qualche cagnolina: un cane, ieri pomeriggio, si è infilato tra le sbarre del cancello pedonale di un residence a Preganziol. Ha però valutato male le dimensioni del passaggio ed è rimasto incastrato nell'inferriata. Per quanto si dimenasse, la bestiola, non è più riuscita a divincolarsi. Per l'animale, di piccola taglia, di colore bianco-miele e dal nome sconosciuto, sono stati minuti di paura. Per sua fortuna, alcuni residenti del condominio hanno sentito i suoi uggiolii ed hanno avvertito i vigili del fuoco. La squadra, arrivata sul posto, è riuscita a calmare il cane e, con un po' di lavoro, l'ha liberato dalla scomoda posizione, per poi consegnarlo alle cure dell'operatore del servizio veterinario dell'Ulss 9. Ora, se non si risalirà ad un padrone, verrà affidato al canile di Ponzano.