Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, condomini richiamati dai lamenti, ora affidato al canile

CAGNOLINO INCASTRATO IN UN CANCELLO, LO SALVANO I POMPIERI

La bestiola era rimasta bloccata tra le sbarre


PREGANZIOL - Forse stava cercando qualcosa da mangiare o stava seguendo qualche cagnolina: un cane, ieri pomeriggio, si è infilato tra le sbarre del cancello pedonale di un residence a Preganziol. Ha però valutato male le dimensioni del passaggio ed è rimasto incastrato nell'inferriata. Per quanto si dimenasse, la bestiola, non è più riuscita a divincolarsi. Per l'animale, di piccola taglia, di colore bianco-miele e dal nome sconosciuto, sono stati minuti di paura. Per sua fortuna, alcuni residenti del condominio hanno sentito i suoi uggiolii ed hanno avvertito i vigili del fuoco. La squadra, arrivata sul posto, è riuscita a calmare il cane e, con un po' di lavoro, l'ha liberato dalla scomoda posizione, per poi consegnarlo alle cure dell'operatore del servizio veterinario dell'Ulss 9. Ora, se non si risalirà ad un padrone, verrà affidato al canile di Ponzano.