Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dibattito in programma a Palazzo dei Trecento alle 20.45

REFERENDUM TRIVELLE, LE RAGIONI DEL SÌ E DEL NO

Il Comune di Treviso organizza un incontro per spiegare le diverse posizioni


TREVISO - Domenica è in programma il referendum sulle trivellazioni: i cittadini saranno chiamati ad esprimersi sull'abrogazione o meno della norma che consente alle compagnie di proseguire l'estrazione di petrolio o di gas naturale dai fondali marini, con piattaforme fino a 12 miglia marine della costa (circa 22 chilometri), anche oltre la scandenza delle concessioni trentennali e fino all'esaurimento del giacimento.
Per favorire un voto più consapevole, il Comune di Treviso ha organizzato un incontro- seminario sul tema. A sostenere le ragioni del "sì" (dunque di chi vuole abolire la norma) sarà Gian Pietro Frare, geologo libero professionista, mentre il fronte del "no" sarà rappresentato da Gian Mario Bozzo, ingegnere, consulente di numerose aziende internazionali e docente universitario nel campo dell'energia e delle infrastrutture, nonchèè consigliere comunale a Treviso. A moderare l'incontro sarà il presidente del Consiglio comunale Franco Rosi. L'appuntamento, aperto a tutti e gratuito, è in programma questa sera alle 20.45, a Palazzo dei Trecento.