Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra i beneficiari i Comuni di Treviso e Susegana e il Grifoni Rugby

ALL'ADVAR IL PRIMATO DEL 5 PER MILLE NELLA MARCA

L'associazione ottiene 527mila euro da oltre 16mila contribuenti


TREVISO - L'Advar si conferma leader nella Marca per il 5 per mille. L'associazione nata per assistere i malati terminali e i loro familiari, infatti, ha ricevuto 527.309 euro da 16.398 contribuenti. Si tratta dei dati relativi all'esecizio fiscale 2014, per quanto riguarda la quota di Irpef che, tramite la dichiarazione dei redditi, è possibile destinare ad enti di rilevanza sociale. Al secondo posto della classifica trevigiana, per donazioni vi è l'Associazione lotta contro i tumori Renzo e Pia Fiorot di San Fior: 5.622 indicazioni hanno fruttato oltre 164mila euro. Il coordinamento provinciale Anteas potrà contare su 123.245 euro (grazie a 7.650 contribuenti), mentre la Lilt, scelta da 3.449 cittadini, beneficia di poco meno di 103mila euro. All'associazione Ogni giorno per Emma di Carbonera, attiva nella lotta alla malattia genetica Atassia di Friedriech, vanno 85mila euro. Nella lista delle realtà trevigiane che hanno ricevuto i maggiori contributi anche alcuni Comuni: quello di Treviso gode della generosità di 881 cittadini, che gli hanno destinato quasi 30mila euro complessivi. Il Comune di Susegana può vantare una partecipazione al 5 per mille tra le più elevate in Italia in rapporto alla popolazione: con 1.044 indicaziono su 12mila residenti totali, l'amministrazione guidata da Vincenza Scarpa raccoglie 23.735 euro. I Grifoni Rugby Oderzo sono la prima società sportiva trevigiana per entità 5 per mille: 22.419 euro derivante da 109 dichiarazioni dei redditi.