Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I leader delle due organizzazioni: "Forniremo tutte le informazioni"

LETTERA DELLA BCE ALLE ASSOCIAZIONI DEI SOCI DI VENETO BANCA

Francoforte vuole chiarimenti su patti e programmi


MONTEBELLUNA - La Bce chiede delucidazioni alle associazioni degli soci di Veneto Banca. La Vigilanza europea ha indirizzato una lettera ai rappresentanti di Per Veneto Banca (i cosiddetti grandi soci) e all'Associazione Azionisti presieduta da Giovanni Schiavon, le due organizzazioni che hanno deposita una propria lista congiunta di candidati al nuovo cda, che dovrà essere eletto nell'assemblea del prossimo 5 maggio. Francoforte vuole sapere se esistono patti parasociali tra gli azionisti o tra le associazioni proprio in vista del voto assembleare. La Bce domanda anche di fornire i nominativi dei vari componenti dell'associazione e i pacchetti di azioni detenuti. Ma soprattutto, la banca centrale vuole sapere qual è la visione delle due associazioni in merito alle prossime operazioni strategiche come l'aumento di capitale, la fusione con un altro istituto, l'azione di responsabilità nei confronti dei passati vertici.
Matteo Cavalcante e Giovanni Schiavon, presidenti di Per Veneto Banca e di Associazione azionisti di Veneto Banca, in un comunicato identico, in merito alla missiva, precisano che "l'Autorità di Vigilanza, nell'esercizio dei suoi legittimi poteri, si è limitata a richiedere informazioni e chiarimenti sulla presentazione della lista di candidati al futuro consiglio di amministrazione di Veneto Banca, proposta da alcuni nostri associati, e sui propositi circa il futuro della banca". E garantiscono la volontà di dare tutte le risposte sollecitate: "Sarà naturalmente nostra premura rispondere quanto prima all'Autorità di Vigilanza, fornendo tutte le informazioni richieste, ben lieti di poter riconfermare anche alla Bce il nostro ruolo di trasparenza a tutela di tutti gli azionisti di Veneto Banca e della banca stessa".