Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Oggi l'uscita ufficiale nei digital store, domenica 17 release party

"LUNA" IL NUOVO DISCO DEI DAUSHASHA

L'intervista al gruppo folk rock trevigiano


I Daushasha tornano ospiti nei nostri studi per presentare il nuovo disco “Luna”, secondo lavoro per il gruppo folk rock trevigiano che aveva esordito nel 2013 con “Canzoni dal fosso”.

Otto pezzi dove risaltano l'ironia e la genuinità dei paesaggi, dei personaggi e degli amori di cui raccontano (nonché una certa passione per la Russia). E dove all'energia rock fa da contrappunto la dolcezza melodica di fisarmonica, chitarra classica e violino, elemento che si rispecchia nell'alternanza delle due voci, maschile e femminile. Con noi in studio Serena Marazzato (voce e chitarra elettrica), Giorgia Bonetto (fisarmonica), Francesco Casagrande (chitarra classica) e Vito Giuliani (basso). Ma i Daushasha sono anche Federico Pavanetto (voce), Lorenza Bano (violino) e Daniele Licini (batteria).
Abbiamo ascoltato cinque pezzi dall'album “Luna”:
La canzone del fosso, Il freno, Artista senz'arte, Le bestemmie, Luna abbraccia troppe stelle.

Prossimi appuntamenti live:
domenica 17 aprile al Goto Storto, Trebaseleghe (Pd)
venerdì 29 aprile Voodo Child – Caltana (Venezia)
sabato 30 aprile Festa delle fate – Resana (Tv)