Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittima una pensionata di 80 anni residente a Revine Lago

PERDE L'EQUILIBRIO E CADE PER TRE METRI: ANZIANA GRAVE

L'incidente in mattinata a due passi dalla chiesa di Lago



REVINE LAGO
– Si siede su un muretto a bordo strada ma perde l'equilibrio e precipita per tre metri in una scarpata. Sfortunata protagonista dell'episodio è una pensionata di 80 anni di Revine Lago. L'incidente si è verificato a due passi dalla chiesa di Lago: l'anziana, dopo una passeggiata, per riprendere fiato si è appoggiata al muretto perdendo però l'equilibrio. Un volo di tre metri che poteva costare carissimo alla donna, che ha riportato un grave trauma cranico. Subito soccorsa da alcuni passanti che hanno assistito alla scena e hanno sentito i lamenti dell'80enne, è stata trasportata con l'elisoccorso all'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove si trova tuttora ricoverata. Fortunatamente il trauma è meno grave di quanto sembrava inizialmente, ma vista l'età della vittima i medici hanno preferito non sciogliere la prognosi.