Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo il saldo, il centro commerciale chiuderà per rifarsi il look

MAXI SVENDITA, ASSALTO AI MAGAZZINI SIRA DI FOSSALUNGA

Quasi cinquemila persone nella prima giornata di ribassi


VEDELAGO - Quasi cinquemila persone, code chilometriche alle casse, parcheggi esauriti, viabilità in tilt. E' un vero e proprio assalto quello ai grandi magazzini Sira di Fossalunga di Vedelago, in occasione della prima giornata della maxi svendita organizzata dall'impresa commerciale. E i numeri potrebbero aumentare ancora, dato che all'esordio, come anche per la giornata di venerdì, l'accesso era su invito, riservato ai clienti più affezionato. Da sabato e fino ad esaurimento scorte, le porte saranno aperte a tutti: si lavorerà anche domenica e lunedì 25 aprile. Gli avvisi inviati nelle scorse settimane e le pubblicità annunciavano la liquidazione parlando di svendita straordinaria con sconti fino all'80% "per evitare il crack": in molti hanno così pensato ad una liquidazione per cessata attività. Timori fugati dai proprietari della società, secondo i quali si è trattato semplicemente di un messaggio choc per colpire l'attenzione del pubblico. La realtà commerciale continua la sua aventura, iniziata da Sira Rubinato nel 1955 con una piccola bottega di mercerie, stoffe e filati ed ingranditasi fino a diventare un piccolo impero. La crisi e la profonda trasformazione del mercato, spiega la titolare Carmen Favaro, figlia della fondatrice, impongono però di adeguare la formula di vendita. Il super saldo ha dunque l'obiettivo di recuperare rapidamente liquidità per finanziare una ristrutturazione del complesso di Fossalunga, che, per questo motivo, chiuderà per un periodo al termine della svendita. Novità sono attese anche per i negozi (attualmente dodici) ospitati nell'annessa galleria commerciale.