Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/204: TERZO "RITORNO" PER TIGER WOODS

Al Genesis Open non passa il taglio, vince Bubba Watson


TREVISO - È il terzo riscontro alla ripresa di Tiger Woods, forse il decisivo, dopo la lunga assenza seguita ai due interventi chirurgici. Il Genesis Open, torneo del PGA Tour, si disputa sul percorso del Riviera CC, a Pacific Palisades in California. Lo ha combattuto undici volte senza mai...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Non si trovano i suoi documenti per portarlo in Marocco

OMICIDIO MIANE: CHAIRI BLOCCATO IN OBITORIO

Si cerca di capire se Liliana Ordinanza sia stata stuprata



MIANE
– Bloccato in obitorio perchè non si trova alcun documento d'identità per poterlo imbarcare su un aereo e portarlo in Marocco. E' il destino toccato a Medhi Chairi, l'operaio marocchino 42enne ucciso a coltellate nella sua casa di via roma a Miane dalla 27enne coneglianese Liliana Ordinanza. Il fratello della vittima, che vive in Spagna e si sta occupando del trasferimento della salma in Marocco, è fermo a Treviso per quest'inghippo burocratico che non consente la partenza del volo. Intanto la Procura di Treviso, dopo la confessione della 27enne, ha intenzione di effettuare un esame esterno e uno ginecologico su Liliana Ordinanza per capire se effettivamente sia stata vittima di violenza sessuale e se ci sia stata colluttazione tra i due nel corso del delitto. Di certo c'è che Chairi è stato colpito una prima volta alla schiena mentre si trovava a letto. Poi si è alzato ed è stato raggiunto dagli altri fendenti mentre camminava per la casa, finendo poi per crollare a terra tra il salotto e la cucina, dov'è stato poi ritrovato cadavere.