Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il successo della Pievigina a Cornuda vanifica il gol di Zanardo

IL TREVISO VINCE A CASTELLO DI GODEGO MA VA AI PLAYOFF

Biancocelesti secondi, domenica al Tenni contro il Liapiave


CASTELLO DI GODEGO - Ancora una vittoria al 93' per il Treviso a Castello di Godego: ma se due anni fa fu il trampolino di lancio verso l'Eccellenza, stavolta è valsa solo il secondo posto dietro il CareniPievigina, che passando a Cornuda è andato in serie D. Il Treviso invece scavalca il Sandonà, è secondo e domenica inizierà i playoff contro il Liapiave al Tenni.

GODIGESE-TREVISO 0-1

GODIGESE (4-4-2): Marcato 7; Biral 5.5, Cecchetto 6, Alberton 6.5, Marchesan 6; Marangon 7, Lovato 6, Tessaro 6.5 (st 38' Civiero sv), Matterazzo 6.5 (st 30' Trevisan 6); Barichello (st 26' Mattioli 6), Conte 5. A disp. Bertoncello, Babolin, Bonamin, Sottovia. All. Pisani 7.
TREVISO (4-4-2): Schincariol 6.5; Sagui 6 (st 23' Di Salvo 6), Giovannini 7, Bellotto 7 (st 38' Donè sv), Furlan 6; Biondo 6, Casella 7, Granati 6.5, Mastellotto 5 (st 1' Cattelan 6); Zanardo 6.5, Moretto 7. A disp. Gottardi, Prosdocimi, Furlanetto, Moretti. All. Ottoni. 7
ARBITRO: Catallo di Frosinone 6.
MARCATORE: st 48' Zanardo.

NOTE Pioggia ad intermittenza con forti raffiche di vento. Ammoniti: Marchesan, Tessaro, Furlan e Granati. Spettatori 500. Angoli 7-6 per il Treviso. Rec. Pt 0’, st 3’.

PRIMO TEMPO

6': bella combinazione fra Moretto e Zanardo, che tira appena dentro l'area. Alto.
19': scende Matterazzi sulla sinistra e centra: deviazione di Sagui in corner.
20': azione combinata biancoceleste, sulla respinta della difesa Casella di destra manda alto.
23': ammonito Marchesan.
25': Zanardo da sinistra mette in mezzo, sul secondo palo Moretto non arriva per un soffio.
28': Matterazzo sulla destra salta Giovannini e serve Tessaro, tiro sbilenco.
32': Lovato lancia Matterazzo che segna di testa in tuffo, gol annullato per fuorigioco.
39': ammonito Tessaro.

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

4': Zanardo in area sulla sinistra, rasoterra parato.
9': Moretto si destreggia bene e dal limite spara in porta: prodezza di Marcato che vola a deviare in corner.
27': su ribattuta della difesa tiro da fuori di Tessaro, Schincariol respinge di pugno.
29': Cattelan fa il vuoto sulla destra e mette in mezzo, respinge corto Marcato e da due passi Granati non trova il tap in.
33': colpo di testa di Cattelan da due passi, respinge involontariamente Biral.
39': ammonito Furlan.
43': ammonito Granati.
48': rete del Treviso. Zanardo salta Biral sulla sinistra ed appena entrato in area infila Marcato sul proprio palo.

FINE DELLA PARTITA

Gli altri risultati:


Istrana-Vittorio Falmec 2-0, Cornuda Crovetta-Careni Pievigina 0-3, Nervesa-Saonara Villatora 1-1, Feltreseprealpi-Liapiave 1-2, Sandonà-Real Martellago 0-1, Union QDP-Union Pro 1-1, Vigontina-San Giorgio Sedico 1-2.

Classifica:

Careni Pievigina 52, Treviso 51, Sandonà 49, Real Martellago e Liapiave 48, Istrana 46, Vigontina 44, Nervesa 43, Cornuda Crocetta 40, San Giorgio Sedico 39, Saonara Villatora e Union Pro 38, Union QDP 36, Godigese 34, Vittorio Falmec 24, Feltreseprealpi 15.

Careni Pievigina promossa in serie D.
Playoff (gara secca): Treviso-Liapiave e Sandonà-Real Martellago. 
Playout (gara secca): Union QDP-Godigese
Retrocedono in Promozione: Vittorio Falmec e Feltrese.