Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Casa inagibile: la causa forse in un tizzone del barbecue

AUTO A FUOCO IN GARAGE, PROPRIETARIO INTOSSICATO

Incendio la scorsa notte in una villetta di Casale sul Sile


CASALE SUL SILE - Un'auto andata completamente distrutta, una casa inagibile, un uomo portato in ospedale: è il bilancio dell'incendio scoppiato ieri sera, intorno alle 23, al piano terra di una villetta a Casale sul Sile. Il rogo si è sviluppato nel garage dell'edificio di due piani, situato in via Montello: nonostante il rapido intervento dei vigili del fuoco, le fiamme hanno avvolto la Toyota Yaris del padrone di casa, parcheggiata nella rimessa e si sono poi estese all'intera struttura. Il calore e il fuoco hanno danneggiato il solaio, obbligando i pompieri a lavorare diverse ore per mettere in sicurezza l'ambiente, puntellando il soffitto con sostegni metallici e travi in legno. L'intera abitazione, però, risulta inagibile. Il fumo, che ha invaso le stanze superiori, ha leggermente intossicato il proprietario, trasportato per accertamenti al Ca' Foncello, dagli operatori del Suem, giunti sul posto insieme ai vigili del fuoco ed ai carabinieri di Casale e Zero Branco. A causare l'incendio, secondo le prime ricostruzioni,  sarebbe stato un tizzone caduto dal barbecue, riposto nel garage. Le operazioni sono durate per tutta la notte.