Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/153: IL WINTER 4 PALLE A CA' DELLA NAVE

Nuova tappa del circuito griffato Cristianevents


CA' DELLA NAVE - Rinviata per maltempo la Louisiana a due del giorno 15, che sarà riprogrammata per il 5 di febbraio, domenica 22 è partita finalmente a Cà della Nave la lunga teoria dei “Cristianevents”, con la gara a coppie “4 palle”. Il regolamento...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il rogo scoppiato stamattina, 5 squadre di vigili del fuoco all'opera

CASA IN FIAMME AD ODERZO, SALVI I RESIDENTI

Timore per il tetto in eternit, rogo alimentato dal vento


ODERZO - Un'abitazione di due piani è stata semidistrutta dalla fiamme ad Oderzo. L'incendio è scoppiato, per cause ancora da accertare, questa mattina in una casa di via Boarie. Alimentato dal vento, il fuoco ha rapidamente avvolto lo stabile, i residenti sono riusciti a mettersi in salvo e a dare l'allarme; al momento, non risultano feriti. I danni all'edificio, però, sono ingentissimi e l'intera struttura, circa 600 metri quadri, è inagibile. Soprattutto vi sono timori perchè nel rogo è andato bruciato anche il tetto, composto da panelli di eternit.
Al lavoro per spegnere il rogo, cinque squadre dei vigili del fuoco provenienti da Treviso, Conegliano e Motta di Livenza. Oltre ai carabinieri e al sindaco di Oderzo, sul posto sono intervenuti anche i tecnici dell'Arpav per eseguire le analisi sulla dispersione nell'aria di eventuali sostanze tossiche.