Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Supermercati aperti: "Consumatori non andate a fare la spesa"

"FESTEGGIAMO TUTTI I VOLTI DEL LAVORO"

Cgil, Cisl e Uil in piazza dei Signori per il Primo maggio


TREVISO - “Tutti i volti del lavoro” è lo slogan scelto da Cgil, Cisl e Uil di Treviso per la Festa dei Lavoratori 2016. Il Primo Maggio trevigiano si svolgerà a partire dalle 10.00 in piazza dei Signori con una manifestazione che non prevede i classici cortei e comizi, ma solo breci iinterventi dei segretari generali provinciali di Cgil, Cisl e Uil, oltre all'intrattenimento musicale proposto dal cantautore trevigiano Giorgio Barbarotta.
I tanti volti del lavoro sono quelli con cui i lavoratori e le lavoratrici oggi si trovano a doversi confrontare, facendo i conti con la precarizzazione e l'instabilità lavorativa. “Un’instabilità - afferma Giacomo Vendrame, segretario generale della Cgil Treviso - che riscontriamo anche attraverso l’uso sconsiderato e improprio dei voucher. Una crescita esponenziale che coinvolge ogni settore produttivo, compresi turismo, commercio e persino l’industria. È chiaro che si tratta di un modo per sfruttare i lavoratori e precarizzare ancora di più il mercato del lavoro, abbinandoci talvolta anche il fenomeno del sommerso”
Ma i volti del lavoro sono anche quelli raccontati dalle categorie sindacali e dai rappresentanti dei servizi - Caf e patronati in primis - che saranno presenti in piazza dei Signori con banchetti e gazebo per illustrare alla cittadinanza le proprie attività. “Vogliamo evidenziare l'impegno dei sindacati nei luoghi di lavoro e nel territorio - spiega Franco Lorenzon, segretario generale della Cisl Belluno Treviso - una grande dedizione fatta di risposte concrete a cittadini e lavoratori con problemi altrettanto concreti”.
Cgil, Cisl e Uil tornano a festeggiare a Treviso il primo maggio con una manifestazione unitaria, dopo che nel 2014 anche i delegati della Marca si erano recati a Pordenone per la manifestazione nazionale e l'anno scorso ogni sigla aveva dato vita a proprie iniziative. In piazza però non potranno esserci molti addetti del commercio, poiché diversi supermercati e centri commerciali saranno comunque aperti. Per questo Stefano Bragagnolo, coordinatore di area della Uil lancia un appello ai consumatori: “Domenica non andate a fare la spesa e venite in piazza con noi”.

Galleria fotograficaGalleria fotografica