Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Once upon a time" alle 18 all'auditorium di Silea

IL DUO SCATTOLIN-VETTORETTI IN CONCERTO IL 1° MAGGIO

Dopo il tour in Australia, le esibizioni in Italia partono da Treviso


TREVISO - Domenica 1 Maggio 2016 ore 18.00 il duo Andrea Vettoretti e Massimo Scattolin sarà in concerto all’ Auditorium di Silea, adiacente alla Chiesa, con Ingresso libero. Dopo il successo del lungo tour che gli ha visti protagonisti nelle Città principali dell’Australia, il duo di chitarristi inizia proprio da Treviso, loro Città natale, le esibizioni in Italia. Il concerto è stato organizzato dalla Scuola di Musica Andrea Luchesi in collaborazione con il Comune di Silea che hanno fortemente voluto questi due importanti artisti Trevigiani, entrambi con una carriera Internazionale che gli ha visti protagonisti in vari Paesi del mondo.

Fare musica in duo è una straordinaria esperienza di condivisione, di rispetto e di crescita che, quando si suona lo stesso strumento diviene ancora più intima; infatti la conoscenza della tecnica e del repertorio, mette a confronto maggiormente eccellenze e limiti, dando a ciascuno l’opportunità di provare a superare quest’ ultimi.

Massimo e Andrea hanno unito i loro rispettivi cammini artistici, dando vita ad un programma libero dagli schemi tradizionali, raccontando se stessi, le proprie emozioni, con sincerità e schiettezza. Ne risulta un percorso nuovo, inconsueto, intimo che coinvolge il pubblico in un recital poetico ed intenso, tra virtuosismi e atmosfere raffinate.

Le musiche sono composte o rielaborate dai due esecutori, Andrea e Massimo, del tutto nuovo per il pubblico.
Conclude il programma la celebre “Jota” di Francisco Tarrega con virtuosismi tutti Spagnoli. Altre info su wwww.andreavettoretti.it o www.massimoscattolin.com

MASSIMO SCATTOLIN & ANDREA VETTORETTI


Massimo Scattolin inizia lo studio della chitarra con il M° Giorgio Baratella. Dopo alcuni incontri con il M° Andres Segovia, si è perfezionato con il M° Alirio Diaz, che ha definito quella di Massimo Scattolin una "... squisita arte chitarristica e musicale ...". Dopo aver iniziato giovanissimo la sua attività concertistica come solista, si è dedicato alla musica da camera, per specializzarsi poi nell'esecuzione dei principali concerti per chitarra e orchestra, meritandosi la dedica d'opere di grandi compositori, come ad esempio Violet Archer e Astor Piazzolla.
Si è così imposto brillantemente al pubblico di gran parte del mondo, unanimemente definito dalla critica uno dei migliori esecutori della chitarra. E' stato inoltre collaboratore delle principali reti televisive europee e da anni lavora intensamente anche nel teatro con grandi attori come Cucciolla, Pagliai, Gassman.
Membro di commissioni in prestigiosi concorsi nazionali e internazionali, è docente in vari corsi di perfezionamento in Italia e all'estero, ed è il primo chitarrista italiano titolare di cattedra di master al "Mozarteum" di Salisburgo.
La sua preparazione gli permette di spaziare dal classico al contemporaneo al jazz: collabora infatti con celebri artisti come Julius Berger, Carlos Bonell, Giuliano Carmignola, Massimiliano Damerini, Tullio De Piscopo, Roberto Fabbriciani, Franco Mezzena, Il “Grupo Compay Segundo - Buena Vista Social Club”, il Quartetto Amati ecc…Con molti di questi, oltre che come solista, ha inciso numerosi CD.

Andrea Vettoretti diplomato con il massimo dei voti al Conservatorio “G. Rossini” di Fermo prosegue, sotto la guida del M° Alberto Ponce, gli studi presso la prestigiosa “Ecole Normale de Musique” di Parigi ottenendo il “Diplome Supérieur de Execution” ed il “Diplome Supérieur de Concertiste”. Nel periodo parigino frequenta numerose Master Classes entrando in contatto con alcuni dei più importanti musicisti di fama internazionale, tra i quali Mstislav Rostropovitch, Alicia de Larrocha, Stephen Dogson, David Russell, Alberto Ponce, caratterizzando così un’ampia preparazione musicale.
"Un artista completo, che andrà molto lontano." (Marian Rybicki); "Un interprete che è già qualcosa più di una promessa." (Musica); " Promette una lunga carriera." (Alberto Ponce) “Ho apprezzato ogni brano immensamente” (David Russell).
E’ risultato il vincitore in dodici Competizioni Musicali Nazionali ed Internazionali; Suona regolarmente in Italia, Francia, Svizzera, Spagna, Messico, Polonia, Germania, Irlanda, Austria, Canada, Stati Uniti e Sud America riscuotendo ovunque consensi di pubblico e critica.
Ha inciso Nove compact disc. L’ultimo album RAIN raccoglie il lavoro di nove compositori uniti in un unico originale progetto nato da musiche dedicate ad Andrea; un disco che rappresenta THE NEW CLASSICAL: un ponte tra la profondità della Classica e le attuali tendenze musicali. Il Cd è disponibile in tutti i negozi di musica, edito da CNI Unite.
Maggiori informazioni nel sito www.andreavettoretti.it o nella pagina Facebook.