Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalità di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Durante la stesura del suo libro, l'autore è stato "bloccato preventivamente"

I LATI OSCURI DELL'UNIVERSITÀ ITALIANA DIVENTANO UN MONOLOGO

L'intervista a Matteo Fini, stasera all'Eden Café di Treviso


Mentre sta scrivendo il suo nuovo libro sull’oscuro mondo dell’Università italiana Matteo Fini, laurea in Scienze Politiche e dottorato di ricerca in Statistica, ne pubblica alcune parti su facebook. Ciò non passa inosservato e Matteo poco dopo viene denunciato da alcuni ex colleghi che si riconoscono nonostante in quelle righe non si sia fatto alcun nome. Pare che raccontare come funzioni l’Accademia non si possa.

Quello che doveva essere un libro è diventato un monologo ironico, serio e intrigante. “Università e puttane” racconta una storia tipicamente italiana attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta, cavalcata e subita. Questo spettacolo ha esordito durante il Caffeina Festival 2015 a Viterbo, il 26 novembre ha registrato il primo soldout a Milano. E ora il suo autore lo sta portando in giro in tutta Italia: a Treviso sarà questa sera all’Eden Café, ore 21.00.
La volontà è quella di parlare di un tema evidentemente scomodo, conosciuto, ma ignorato, il cui l'ultimo clamoroso episodio, quello delle denunce preventive, diventa l'inquietante e clamorosa punta dell'iceberg.

Matteo Fini, classe 1978, è laureato in Scienze Politiche e dottore di ricerca in Statistica. Si occupa di ricerca, didattica e formazione. Gli piace giocare coi numeri e le parole, per CairoEditore ha pubblicato “Non è un Paese per bamboccioni – Storie di giovani italiani che ce l’hanno fatta nonostante tutto.”