Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Iniziative promosse da commercianti e Comune

CENTRO COME UN GRANDE GIARDINO, MONTEBBELUNA RIVIVE

Domenica tornano Mosaico in fiore e Piazze di primavera


MONTEBELLUNA - Dopo i primi due appuntamenti con il Progetto “Vivi il Centro” che ha coinvolto le piazze centrali il terzo sabato di marzo e di aprile, in attesa della terza data, in programma sabato 21 maggio, ritornano in Città le manifestazioni promosse da Il Mosaico-un Centro da Vivere e rientranti oramai nelle tradizioni cittadine. Il tutto grazie alle sinergie in atto con l'amministrazione comunale ed il sostegno economico della Camera di commercio di Treviso e di Centro Marca Banca.
Domenica prossima, primo maggio, il centro cittadino sarà un brulicare di colori, profumi e curiosità di vario genere. Il Mosaico in Fiore si ripresenta alla sua settima edizione con una veste rinnovata e con una dislocazione espositiva che coinvolgerà oltre all'area centrale pedonalizzata anche la parte del Corso verso l'incrocio e le piazze Tommaseo e D'annunzio con un'appendice floreale anche in piazza Oberkochen.
L'area di piazza Dall'Armi si presenterà con una decorazione, all'interno di un giardino proposto dall'azienda florovivaistica Innocente Adriano, realizzata in diretta, con petali di fiore, dal Gruppo Infiorata della Pro Loco di Noale che sarà presente Montebelluna anche con un'esibizione, alle ore 15,00, nell'area centrale del Corso , di un gruppo di Sbandieratori e Musicanti del Palio di Noale.
"Partiamo da questa settima edizione- sottolinea Danilo Rossi, presidente de Il Mosaico, con una nuova impostazione della manifestazione che. per l'occasione, ci vede per certi aspetti affiancati dalla Pro Loco di Noale che può vantare una pluridecennale esperienza in manifestazioni analoghe. La nuova piazza ben si presta a questo genere di iniziative ma, non di meno, lo saranno altre piazze del centro che in qualche modo abbiamo voluto coinvolgere in questa specifica manifestazione, ciascuna con una propria caratterizzazione sia dal punto di vista merceologico che cromatico".
Sempre domenica primo maggio, anticipata di una settimana rispetto al programma originario, la quarta edizione di “Piazze di Primavera”, mostra mercato delle creatività artigianali e dell'agroalimentare tipico del territorio che sarà dislocata nelle aree retrostanti la Loggia dei Grani (Sedese, piazze Marconi e Negrelli). "Rispetto alle precedenti edizioni – precisa Moreno Sartorello che ne cura l'organizzazione per conto de Il Mosaico – abbiamo preferito che la presenza di fiori e piante venisse concentrata in una manifestazione specifica, Il Mosaico in Fiore, che, per quest'anno, si svolgerà nella medesima giornata. La riconfermata partecipazione di moltissimi degli espositori presenti con le proprie proposte è la chiara dimostrazione che Montebelluna si presta a questo genere di manifestazioni che oltre a creare momento di socializzazione ed aggregazione costituiscono anche motivo di richiamo per la Città stessa".
In relazione alla concentrazione di iniziative di animazione e rivitalizzazione del centro si ritiene che molte attività commerciali rimarranno aperte. Le manifestazioni che per alcune aree richiederanno tempi di allestimento che occuperanno anche la giornata del sabato,si svolgeranno parzialmente (piazza Tommaseo- via Partigiani) già dal pomeriggio di sabato 30 aprile e nella giornata di domenica dalle 8,30 alle 18,30 anche in caso di maltempo