Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La decisione è stata presa dal gup di Milano

ANCHE IN PROCURA A TREVISO IL PROCESSO RUBY TER

Si discuterà della posizione di Giovanna Rigato


TREVISO - Sarà celebrato anche a Treviso, oltre che in altre 6 città, il processo Ruby ter, che vede imputati Silvio Berlusconi e altre 30 persone. A Treviso sarà dibattuta la posizione di Giovanna Rigato. Lo ha deciso il gup di Milano, Laura Marchiondelli. La nuova geografia del procedimenti, quindi, sarà questa: a Milano restano l'ex premier e altri ventidue imputati accusati di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza; mentre alle procure di Monza, Treviso, Pescara, Roma, Torino e Siena saranno decise le sorti del cantante Mariano Apicella, del pianista Danilo Mariani e di cinque ospiti del "bunga bunga" (Miriam Loddo, Giovanna Rigato, Elisa Toti, Aris Espinosa, Roberta Bonosia), insieme, per ogni singolo episodio, alla posizione di Berlusconi. Della Loddo si deciderà a Pescara, a Siena di Mariani,  a Monza di Toti ed Espinosa, a Roma di Apicella e a Torino di Bonosia.  Erano stati i difensori di Berlusconi ad avanzare la questione della competenza territoriale. Richiesta cui si erano associate anche le difese degli altri imputati. Diversa, invece, la posizione dei pm, che avevano chiesto che tutto il procedimento restasse a Milano.